skip to Main Content

Al via progetto per incrementare efficienza e rinnovabili nei paesi euro-mediterranei

Si chiama MEETMED e per l’Italia partecipa Enea come partner MEDENER, l’associazione delle agenzie nazionali dei Paesi del Mediterraneo per le energie rinnovabili e l’efficienza energetica

Con la firma presso il segretariato dell’Unione per il Mediterraneo a Barcellona ha preso il via MEETMED, il progetto europeo per facilitare la transizione energetica nei Paesi euro-mediterranei attraverso un sensibile incremento delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica nel mix energetico dell’area entro il 2040.

FINANZIAMENTO PER 1,6 MILIONI DI EURO PER 2 ANNI

Finanziato dall’Ue con 1,6 milioni per una durata di 2 anni, il progetto MEETMED (Mitigation Enabling Energy Transition in the Mediterranean Region) conta come partner MEDENER, l’associazione delle agenzie nazionali dei Paesi del Mediterraneo per le energie rinnovabili e l’efficienza energetica e il centro regionale RCREEE per le energie rinnovabili e l’efficienza energetica con sede al Cairo.

enealogoENEA IN CAMPO CON ATTIVITÀ TECNICO-SCIENTIFICHE, DI FORMAZIONE E DI COMUNICAZIONE

L’ENEA, partner di MEDENER che attualmente presiede, metterà in campo attività tecnico-scientifiche, di formazione e di comunicazione, sia in ambito energetico che ambientale, e realizzerà studi e analisi di mercato.

CHELLO (ENEA): ITALIA FORTEMENTE IMPEGNATA NELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE MULTILATERALE

Dario Chello, responsabile del Servizio Unione Europea e Organismi internazionali dell’ENEA, sottolinea: “L’Italia è fortemente impegnata nella cooperazione internazionale multilaterale che interessa la regione euro-mediterranea e presidia proattivamente due delle tre Piattaforme tematiche che implementano il processo dell’Unione per il Mediterraneo di Barcellona, quella del mercato elettrico allargato (TERNA) e quella delle energie rinnovabili e l’efficienza energetica (ENEA). È in questo quadro che va vista la nostra partecipazione al progetto MEETMED, che è il primo passo di un cammino difficile, ma realistico, per una transizione energetica della regione”.

SÀLAMA (ENEA): OCCASIONE DI VALORIZZARE LE PROPRIE COMPETENZE

“Come socio fondatore di MEDENER, ENEA ha in MEETMED l’ulteriore occasione di valorizzare le proprie competenze e di consolidare per l’Italia un ruolo chiave nel cammino della sostenibilità”, ha concluso Anna M. Sàlama del Dipartimento Unità Efficienza Energetica dell’ENEA.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore