skip to Main Content

Come vanno i conti di Saipem

Saipem

Cao: Nei primi nove mesi del 2018 Saipem ha espresso una buona prestazione operativa e gestionale, in particolare nei settori Engineering & Construction Offshore e Drilling

Buona performance operativa in particolare nel segmento E&C Offshore, un Portafoglio ordini stabile e livello di acquisizioni nel terzo trimestre in linea con le attese. Ma anche un indebitamento finanziario stabile nonostante l’investimento nel nuovo mezzo navale e Guidance confermata. Sono questi i principali risultati del resoconto intermedio di gestione del Gruppo al 30 settembre 2018 che il Consiglio di Amministrazione di Saipem, presieduto da Francesco Caio, ha approvato.

I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2018

Saipem ha registrato ricavi per 6.098 milioni di euro (6.873 milioni di euro nei primi nove mesi del 2017), di cui 2.259 milioni nel terzo trimestre, un EBITDA adjusted di 760 milioni di euro (795 milioni di euro nei primi nove mesi del 2017), di cui 277 milioni nel terzo trimestre e un EBITDA di 642 milioni di euro (737 milioni di euro nei primi nove mesi del 2017), di cui 232 milioni nel terzo trimestre. Il Risultato operativo (EBIT) adjusted è stato pari a 417 milioni di euro (400 milioni di euro nei primi nove mesi del 2017), di cui 162 milioni nel terzo trimestre mentre il Risultato operativo (EBIT) ha raggiunto i 43 milioni di euro (257 milioni di euro nei primi nove mesi del 2017), di cui 117 milioni nel terzo trimestre. Il Risultato netto adjusted si è attestato a 17 milioni di euro (151 milioni di euro nei primi nove mesi del 2017), di cui 11 milioni nel terzo trimestre con un risultato netto in perdita di 357 milioni di euro, al netto di svalutazioni e oneri per riorganizzazione per complessivi 374 milioni di euro (perdita di 57 milioni di euro nei primi nove mesi del 2017, al netto di svalutazioni, oneri per riorganizzazione e chiusura contenzioso fiscale per 208 milioni di euro), perdita di 34 milioni nel terzo trimestre al netto di svalutazioni e oneri per riorganizzazione per 45 milioni di euro. Gli investimenti tecnici sono stati pari a 365 milioni di euro (198 milioni di euro nei primi nove mesi del 2017), di cui 52 milioni nel terzo trimestre mentre il debito netto al 30 settembre 2018 si è attestato a 1.270 milioni di euro (1.296 milioni di euro al 31 dicembre 2017). L’acquisizione nuovi ordini, infine, è stata pari a 6.121 milioni di euro (4.717 milioni di euro nei primi nove mesi del 2017), di cui 2.135 nel terzo trimestre con un portafoglio ordini residuo a 12.456 milioni di euro (12.392 milioni di euro al 31 dicembre 2017)

CAO (SAIPEM): IL TRIMESTRE HA REGISTRATO UNA SOLIDA PERFORMANCE IN TERMINI DI ACQUISIZIONE DI NUOVI CONTRATTI, IN LINEA CON LE ATTESE

“Il mercato offre segnali di inversione di tendenza rispetto agli ultimi anni, supportati da una buona visibilità di opportunità commerciali, in particolare nei settori Engineering & Construction – ha commentato l’Amministratore Delegato di Saipem Stefano Cao -. In questo contesto, pur sempre complesso, nei primi nove mesi del 2018 Saipem ha espresso una buona prestazione operativa e gestionale, in particolare nei settori Engineering & Construction Offshore e Drilling. Questo ci consente di confermare la guidance per il 2018. Il trimestre ha registrato una solida performance in termini di acquisizione di nuovi contratti, in linea con le attese espresse in sede di semestrale. Tale tendenza sembra confermata anche nel quarto trimestre. La diversificazione in nuovi mercati e la ricerca di opportunità in nuove aree geografiche contribuiranno anch’esse alla creazione di valore per i nostri stakeholder”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore