Fact checking e fake news

È il Mezzogiorno la riserva energetica dell’Italia

In Basilicata si concentra l’84% della produzione a terra di Oil&Gas 

Read More...

Territori

Cosa succede in Libia tra Italia e Francia su petrolio e gas

Il problema è rappresentato dal pozzo di El Feel la cui caduta, “sposterebbe inevitabilmente il pozzo nell’orbita degli interessi francesi”

Read More...

Sostenibilità

Rinnovabili, Svezia prima in Europa, Italia supera obiettivo 2020

Tutti (o quasi) i numeri delle rinnovabili in Europa

Read More...

Energie del futuro

Il gasdotto Italia-Malta entrerà in funzione nel 2024

L’avvio dei lavori per il gasdotto Italia-Malta è fissato per il 2022 ed entrerà in funzione nel 2024

Read More...

Territori

L’EastMed si farà. Ma l’ultima parola spetta alla Ue

Nell’incontro a Beer Sheva tra i premier di Grecia e Israele, Alexis Tsipras e Benjamin Nethanyau, e del presidente di Cipro, Nicos Anastasiades siglato il patto conclusivo

Read More...

Territori

Firmati gli accordi Italia-Russia per il progetto Artic LNG

Di Maio a Palazzo Chigi ha presenziato all’intesa sottoscritta per 2,7 miliardi di euro

Read More...

Sostenibilità

Centrali a carbone: l’Italia perde tempo nella transizione

Due quinti delle centrali a carbone del mondo lavorano in perdita. Lo sostiene una ricerca Carbon Tracker. Però il governo gialloverde continua a tenere in piedi quelle italiane

Read More...

Scenari

EastMed, cosa hanno deciso Italia, Grecia, Cipro ed Israele

EastMed porterà il gas estratto dai giacimenti israeliani e ciprioti nel Levante fino ad Otranto, passando per Creta e la Grecia. L’opera presenta diverse sfide tecniche

Read More...

Territori

Stretta di mano Putin-Erdogan sul Turkish Stream

Terminata la parte offshore della conduttura e confermata la piena operatività entro il 2019. Ancora tutta da decidere la rotta della seconda “gamba” del gasdotto: Serbia, Bulgaria, Ungheria tutti in fila per il gas russo

Read More...

Territori

Ecco cosa stanno progettando Italia e Malta nel gas

Sarebbero allo studio tre progetti per unire l’isola a Gela, in Sicilia, con un gasdotto che dovrebbe essere operativo dal 2024 Entro il 2024 sarà operativo un nuovo gasdotto che collegherà Italia e Malta. Considerato una parte importante degli sforzi europei per garantire gli interessi energetici nella regione mediterranea (e non solo), l’annuncio è arrivato dallo stesso ministero degli Esteri maltese che ha comunicato la realizzazione della nuova opera all’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione (Osce) in occasione della

Read More...

Scenari

Israele: problemi in vista per l’export di gas in Egitto

Sta per partire, intanto, una seconda asta per 19 blocchi esplorativi nel Mediterraneo a favore di aziende petrolifere e del gas straniere L’esportazione di gas da Israele all’Egitto potrebbe incontrare una serie di difficoltà maggiori di quelle che si sarebbe potuto pensare all’inizio. La rete nazionale israeliana, infatti, non avrebbe la capacità necessaria per far fronte al flusso di gas che le aziende che gestiscono i giacimenti di Tamar e Leviathan si sono impegnate a vendere in Egitto. Si tratta

Read More...

Territori

Gas: l’Algeria punta sulla Spagna: “L’Italia aumenterà le forniture dall’Azerbaigian”

Nessun problema nei rinnovi dei contratti di export con Spagna e Italia al momento a livelli record L’Algeria sta spostando il suo mercato di esportazione verso la Spagna perché l’Italia prevede di aumentare le forniture dall’Azerbaigian a partire dal 2020. Lo ha detto il numero uno di Sonatrach Abdelmoumen Ould Kaddour secondo quanto riporta il sito algerino Montel. ALGERIA TERZO FORNITORE UE DOPO RUSSIA E NORVEGIA L’Algeria è pronta a sostenere robuste esportazioni di gas verso l’Europa – attualmente ai

Read More...

Fact checking e fake news

Il Presidente Anci rettifica il delegato energia

Dopo che il delegato energia dell’Anci si è espresso contro il gas come fonte di transizione energetica in audizione al Senato, il Presidente dell’Associazione dei Comuni Italiani ha chiarito la posizione sulla metanizzazione delle aree del nostro Paese

Read More...

Scenari

Energia ed equilibri geopolitici. L’Italia vuole starne fuori?

L’approvvigionamento energetico e le relative reti di distribuzioni tra gli stati sono in grado di spostare equilibri geopolitici. Cambiare alleanze strategiche tra nazioni, incrinare rapporti consolidati o crearne di nuovi. C’è grande dinamismo, in questo senso, soprattutto nei rapporti tra la Russia e gli stati cerniera d’Europa dell’est. Il tema energetico da sempre è utilizzato Putin in maniera strategicamente ineccepibile per gli interessi nazionali e dà una centralità imprescindibile al Cremlino in un’area orfana dell’ex Urss, che non si è

Read More...

Scenari

La grande America e la piccola Italia. Il peso delle “non scelte”

Il commento di Tiberio Brunetti sulla differenza tra Stati Uniti e Italia in materia di politiche energetiche

Read More...