Territori

Libia, il sito di Al Sharara tornerà in produzione

Il Governo di Tripoli ha annunciato la ripresa di produzione del campo di Al Sharara

Read More...

Territori

Haftar “acchiappatutto”: anche Elephant (gestito da Eni) sotto il suo controllo

Non si è registrato alcun impatto sulle attività e il campo gestito da Eni e Noc che sta producendo regolarmente. Ancora bloccata invece la produzione nel giacimento di Sharara

Read More...

Territori

Libia: campo di El Sharara rimane ancora chiuso

Il presidente della compagnia petrolifera nazionale NOC, Mustafa Sanalla, ha confermato la presenza di gruppi armati all’interno dell’area degli impianti

Read More...

Territori

Cosa succede in Libia tra Italia e Francia su petrolio e gas

Il problema è rappresentato dal pozzo di El Feel la cui caduta, “sposterebbe inevitabilmente il pozzo nell’orbita degli interessi francesi”

Read More...

Territori

Ecco l’obiettivo di produzione petrolifera libica al 2021

Secondo il presidente della Compagnia petrolifera statale NOC Mustafa Sanallah il paese può raggiungere i 2,1 milioni di barili al giorno dai 953 mila barili giornalieri attuali

Read More...

Senza categoria

Descalzi: Bene per l’Italia l’accordo in Libia

Sul fronte interno l’ad di Eni ha ammesso che si potrebbe accelerare investimenti per un miliardo di euro se venissero presentate norme di semplificazione e sburocratizzazione Bene per l’Italia ma anche per la stessa Libia, l’accordo raggiunto qualche giorno fa tra Eni, Bp e il paese nordafricano. E bene anche un piano di sburocratizzazione e strumenti per accelerare investimenti e assunzioni, così come dovrebbe essere disegnato dalla Manovra economica 2019. Lo ha detto l’ad di Eni Claudio Descalzi a margine

Read More...

Short News

Libia, Noc: non c’è carenza di carburante nella regione occidentale

Nessuna carenza di forniture carburante in Libia Occidentale. Lo ha affermato la Brega Petroleum Marketing Company, una controllata della compagnia di stato libicaNational Oil Corporation, che in un comunicato pubblicato sulla propria pagina ufficiale Facebook, ha assicurato i cittadini della regione occidentale del paese nord africano sulla disponibilita’ di gas naturale liquefatto (GNL). “Queste voci intendono solo creare caos e rendere la vita difficile ai cittadini”, spiega l’azienda senza negare la crescente congestione del mercato nella regione occidentale, ma ha

Read More...