Senza categoria

La Libia dichiara lo stato di emergenza per il petrolio spedito da Zawiya

La chiusura della valvola di un oleodotto è stata effettuata da un gruppo non identificato nelle zone vicino Hamada e Zawiya provocando un problema di produzione al vicino giacimento di Sharara

Read More...

Territori

Libia nel caos, ma produzione potrebbe raddoppiare entro il 2023

Gli analisti di IHS Markit ne sono convinti. La Libia è già in trattative con compagnie straniere per aumentare il flusso di denaro nel settore Oil&Gas per 60 miliardi di dollari.

Read More...

Scenari

Libia, Italia e Usa: malgrado le tensioni la Noc non si arrende

La produzione di petrolio e gas aumenta e il numero uno dell’azienda di Stato libica Sanallah ha incontrato molte compagnie statunitensi per portare avanti il suo piano quinquennale di sviluppo degli idrocarburi

Read More...

Territori

Tutti i conti di Noc, in ripresa grazie a Repsol

Riprese le attività del giacimento giant di Sharara, operato da Repsol. I conti tornano della compagnia petrolifera libica ai livelli pre-conflitto

Read More...

Scenari

Cosa succede ai giacimenti petroliferi in Libia

Chi produce e chi no, chi esporta e chi è fermo e chi controlla il territorio. Intanto, malgrado il conflitto in corso, Noc ha annunciato un aumento del 20% delle esportazioni di petrolio

Read More...

Scenari

Libia, Eni, petrolio e gas. Ecco perché il paese è così importante per l’Italia

L’interscambio tra i due paesi si è attestato nel 2018 a 5,4 miliardi di euro di cui l’88,8% nel settore energetico per un ammontare di oltre 4,1 miliardi di euro che fanno del paese nordafricano il quinto fornitore della Penisola nel settore

Read More...

Scenari

Capolinea in vista per l’intesa Opec+ sul petrolio?

Sembra evidente che più i prezzi del petrolio aumenteranno, più emergeranno crepe nell’accordo: un’altra interruzione delle forniture in Iran, Venezuela o Libia potrebbe, dunque, porre fine all’intesa dell’Opec+.

Read More...