Scenari

Energia ed equilibri geopolitici. L’Italia vuole starne fuori?

L’approvvigionamento energetico e le relative reti di distribuzioni tra gli stati sono in grado di spostare equilibri geopolitici. Cambiare alleanze strategiche tra nazioni, incrinare rapporti consolidati o crearne di nuovi. C’è grande dinamismo, in questo senso, soprattutto nei rapporti tra la Russia e gli stati cerniera d’Europa dell’est. Il tema energetico da sempre è utilizzato Putin in maniera strategicamente ineccepibile per gli interessi nazionali e dà una centralità imprescindibile al Cremlino in un’area orfana dell’ex Urss, che non si è

Read More...

Territori

La Russia punta decisa sul Gnl. Pronti incentivi al settore

Entro il 2035 la produzione di gas liquefatto potrebbe raggiungere le 83 milioni di tonnellate l’anno La Russia è pronta a mettere il turbo nella produzione di gas naturale liquefatto (Gnl), anche per contrastare l’emergere sempre più prepotente dello shale Usa. Per questo la produzione di gas liquefatto in Russia potrebbe raggiungere le 83 milioni di tonnellate all’anno entro il 2035. Almeno stando alle previsioni del capo dipartimento produzione e trasporto di petrolio e gas del ministero dell’Energia russo Alexander

Read More...

Scenari

Petrolio verso i 100 mln di barili al giorno. Ad Algeri riunione Opec+

Più del doppio di 50 anni fa. A trainare i consumi sono i trasporti e la petrolchimica, in particolare nei paesi non-Ocse. Ma quando ci sarà il picco rimane un’incognita. Per Goldman Sachs nel 2024, per Wood Mackenzie nel 2036 Nelle prossime settimane, il consumo globale di petrolio raggiungerà i 100 milioni di barili al giorno – più del doppio rispetto a 50 anni fa – e per il momento non dà segni di cedimento dal punto di vista produttivo.

Read More...

Territori

Russia, produzione petrolifera verso un nuovo record

La produzione attuale è di circa 11,3 milioni di barili al giorno e supera il record post-sovietico stabilito nel 2016 prima del patto Opec La produzione russa di greggio è saltata al nuovo record dell’era post-sovietica, aumentando le entrate di bilancio del paese alla vigilia dei colloqui con l’OPEC+ su ulteriori cooperazioni. LA RUSSIA VERSO UN NUOVO RECORD DI PRODUZIONE La produzione petrolifera del paese è attualmente oscillante tra 1,54 milioni e 1,55 milioni di tonnellate al giorno – guidata

Read More...

Fact checking e fake news

Nord Stream 2, gli Usa discutono (ancora) di sanzioni contro la Russia

Il Segretario per l’Energia degli Stati Uniti, Rick Perry non ha ancora escluso la possibilità che vengano introdotte delle sanzioni contro il Nord Stream 2

Read More...

Fact checking e fake news

Le mosse di Gazprom al Forum economico di Vladivostok

Il colosso russo ha incontrato tutti i big asiatici: dalla cinese CNPC alla giapponese Japan Bank for International Cooperation (JBIC), passando per Mitsubishi Corporation, Itochu Corporation e la coreana Kogas. Il quarto Eastern Economic Forum che si è tenuto la scorsa settimana a Vladivostok, in Russia, è stata un’occasione per Gazprom di stringere e confermare accordi e alleanze con tutti i big asiatici: dalla cinese CNPC alla giapponese Japan Bank for International Cooperation (JBIC), passando per Mitsubishi Corporation, Itochu Corporation

Read More...

Scenari

Aie: Venezuela e Iran test importante per il mercato petrolifero

La domanda globale di greggio sopra al traguardo dei 100 milioni di barili al giorno ma le prospettive potrebbero offuscarsi Il consumo mondiale di petrolio supererà i 100 milioni di barili al giorno nei prossimi tre mesi, esercitando una pressione al rialzo sui prezzi, anche se le crisi dei mercati emergenti e le controversie commerciali in atto, potrebbero intaccare la domanda. È la previsione dell’Agenzia Internazionale dell’Energia espressa nel suo ultimo rapporto mensile. CONFERMATE LE PREVISIONI DI CRESCITA DELLA DOMANDA

Read More...