Territori

Rivoluzione del gas in atto nell’Europa centrale e orientale

I paesi della zona centrale e a est stanno subendo profondi cambiamenti man mano che diventano parte integrante del più ampio mercato europeo del gas Un mercato più liquido e con prezzi più vicini a quelli dell’Europa occidentale. Dopo anni di finanziamenti da parte della Commissione europea per trasformare gli arcaici mercati del gas naturale dei paesi della parte centrale e orientale del Vecchio Continente in progetti infrastrutturali nel gas destinati a integrare il mercato e ad aumentare la competitività

Read More...

Sostenibilità

Prezzi della Co2 al massimo da dieci anni

Le riforme messe in campo da Bruxelles e le condizioni meteorologiche estreme in Europa durante l’estate fattori chiavi della risalita delle quote Il prezzo delle quote di Co2 nell’Ue ha raggiunto il livello più alto degli ultimi dieci anni grazie alla riforme messe in campo da Bruxelles per dare una spinta e incoraggiare il passaggio a combustibili più puliti. PREZZI QUASI TRIPLICATI QUEST’ANNO L’impennata dei prezzi, che hanno superato i 20 euro a tonnellata e sono quasi triplicati quest’anno, è

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

L’Ue investe 48 mln per fare l’Europa dell’energia

Si tratta di 8 proposte per la realizzazione di opere, di cui 4 nel settore dell’elettricità, 2 nel settore del gas, 1 per le reti intelligenti e 1 per la tecnologia di cattura del carbonio. Via libera degli Stati membri dell’Ue alla proposta della Commissione europea di investire 48,4 milioni di euro in diversi progetti chiave riguardanti le infrastrutture energetiche europee utilizzando fondi provenienti dal CEF Energy (Connecting Europe Facility). Si tratta di 8 proposte di studio per la realizzazione

Read More...

Fact checking e fake news

Brexit, Londra uscirà anche dal mercato unico dell’energia?

Londra potrebbe uscire dal mercato unico dell’energia, ma intende mantenere una collaborazione con l’Ue nel settore. Servono nuove norme?

Read More...

Scenari

Ora legale, Ue verso l’abolizione?

Alcuni studi mettono in dubbio i risparmi energetici mentre evidenziano gli effetti negativi sulla salute umana, l’agricoltura e la sicurezza della circolazione stradale La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica sui cambiamenti di orario che avvengono due volte l’anno (ora legale/ora solare). I cittadini europei e le parti interessate sono stati invitati da Bruxelles a esprimere le loro opinioni al riguardo compilando un questionario online (disponibile in tutte le lingue dell’Ue) entro il 16 agosto. UNA QUESTIONE “ENERGETICA”? Secondo

Read More...

Fact checking e fake news

Carburanti: ecco di quanto è aumento il gettito delle accise in 10 anni

I dettagli nell’analisi del Centro studi ImpresaLavoro realizzata su elaborazione di dati del Def e della Commissione europea Negli ultimi 10 anni il gettito per accise su prodotti energetici, loro derivati e prodotti analoghi è aumentato nel nostro Paese di 5,4 miliardi, passando dai 20,3 miliardi nel 2008 ai 25,7 miliardi nel 2017 (+26,6%): una vera e propria stangata nascosta tra i consumi di famiglie e cittadini. A renderlo noto è una ricerca del Centro Studi ImpresaLavoro realizzata su elaborazione

Read More...

Sostenibilità

Emissioni Co2, nel mirino Ue finiscono camion, autobus e pullman

Le nuove norme consentiranno alle imprese di trasporto di accedere a informazioni standardizzate sul consumo di carburante e di confrontare i diversi modelli

Read More...

Fact checking e fake news

Tap: I cambi di rotta della Lezzi e i consumi di gas in calo (che non calano)

Per Tajani (presidente Parlamento Ue) e Barbagallo (Uil) non si può bloccare il progresso e pensare di non subire contraccolpi La Tap? “Vogliamo chiuderla”. E poi ancora: “Inutile, vecchia e dannosa, valuteremo”. Infine: “Personalmente la ritengo un’opera inutile. Ma c’è un trattato ratificato da cinque anni. Dobbiamo prenderne atto. Come promesso, faremo una valutazione attenta e responsabile che arrechi il minor danno possibile ai cittadini”. Le dichiarazioni sono tutte delle ultime settimane e arrivano dal neo-ministro per il Sud Barbara

Read More...

Sostenibilità

Solare in crescita nel mondo, ecco le previsioni per l’Italia di SolarPower Europe

Nei prossimi cinque anni è sulla strada buona per diventare la fonte di energia dominante del 21esimo secolo secondo il rapporto “Global Market Outlook for Solar Power 2018-2022” Il 2017 è stato un anno “eccezionale” per il settore dell’energia solare con una crescita pari al 30% a livello globale. Ma l’accelerazione sembra destinata a non arrestarsi, e addirittura ad aumentare, almeno nei prossimi cinque anni. È quanto emerge dal rapporto “Global Market Outlook for Solar Power 2018-2022” lanciato da SolarPower

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Dall’Europa arrivano nuovi strumenti per l’energia verde

L’Agenzia esecutiva della Commissione Ue per le piccole e medie imprese (Easme) ha lanciato l’European Islands Facility e l’European City Facility per colmare le lacune di isole e città europee

Read More...

Sostenibilità

Più crescita e occupazione: 500 mln Ue a infrastrutture per energia pulita

C’è tempo fino all’11 ottobre 2018 per presentare proposte nell’ambito del Cef-Energia

Read More...

Fact checking e fake news

L’Ue prova a ridisegnare la governance di gas ed elettricità

Il Nord Stream 2 rischia di venire coinvolto dagli emendamenti di Bruxelles mentre l’Acer è pronta ad aggiornarsi per “accogliere” le rinnovabili Modifiche in vista all’interno dell’Unione europea per quanto riguarda la governance dei settori gas ed elettricità. Nel primo caso si tratta di una serie di emendamenti che la Commissione europea ha proposto alla direttiva sul mercato del gas che se approvati, determineranno un drastico trasferimento di poteri dagli Stati membri alla Ue. Il secondo caso riguarda il mandato

Read More...

Fact checking e fake news

È l’Italia il paese Ue con il taglio maggiore della bolletta elettrica 2017

Il nostro paese si piazza all’ottavo posto europeo secondo le rilevazioni dell’Eurostat L’Italia è il Paese dell’Unione europea che ha riscontrato il maggior taglio delle bollette elettriche tra il 2016 e il 2017, riducendo i costi per le famiglie dell’11,1%. È quanto comunica Eurostat nel suo “Household energy prices” dal quale emerge che il nostro paese è all’ottavo posto nell’Ue per costi.  In aumento invece del 4,3% la bolletta del gas, il terzo aumento più alto dell’Ue dopo Bulgaria (20,6%)

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Mise: Italia sulla strada giusta per target efficienza energetica 2020

È quanto emerge dalla relazione annuale che il Ministero ha inviato lo scorso 30 aprile alla Commissione europea

Read More...

Fact checking e fake news

Troppo smog, l’Ue deferisce l’Italia

La Commissione Europea  ha deferito l’Italia alla Corte europea di Giustizia per il costante e prolungato superamento dei limiti di inquinamento da particolato Pm10 in diverse città 

Read More...