Territori

Il primo carico di shale gas Usa arriva in Giappone

La fornitura segna un salto nei rapporti commerciali tra i due paesi. Tokyo è accusata dal presidente Donald Trump di squilibrio commerciale tra import ed export Il primo carico di Gnl statunitense proveniente da Cove Point ha raggiunto il Giappone segnando un salto nell’import di combustibile statunitense da parte del più grande acquirente al mondo di Gas naturale liquefatto. LA NAVE-CISTERNA SAKURA È ARRIVATA AL TERMINALE DI NEGISHI DA COVE POINT IN MARYLAND Secondo quanto informa Reuters, l’attracco della nave-cisterna

Read More...

Sostenibilità

Il puzzle delle rinnovabili in Giappone: quando il solare minaccia l’ambiente

Il paese si appresta a ridurre del 26% le emissioni ma gli ambientalisti sono preoccupati per come le autorità hanno deciso di procedere Nell’era post-Fukushima le autorità locali in tutto il Giappone stanno corteggiando con sempre maggiore insistenza gli investimenti privati per aumentare la quota di rinnovabili nel paese e contribuire con le fonti pulite a una quota del mix energetico nazionale. Il programma dovrebbe aiutare il Giappone – al momento il quinto maggior emettitore mondiale di Co2 – a

Read More...

Energie del futuro

Ecco perché al Giappone piace tanto l’idrogeno (e agli altri no)

Ragioni storiche, geografiche ma anche di tradizione stanno spingendo Tokyo a guardare all’idrogeno con un’attenzione diversa rispetto al resto del mondo Il Giappone è rimasto, probabilmente, l’unico paese al mondo a puntare in modo prepotente sull’idrogeno. Una strategia che può sembrare impensabile tra i paesi occidentali che da tempo hanno deciso di abbandonare i progetti su questa nuova fonte. Ma esiste una ragione precisa e per capirla occorre comprendere la situazione del paese e il contesto geografico in cui si

Read More...

Territori

Il Giappone vede grandi opportunità nel mercato energetico del Sud-Est asiatico

La regione è molto competitiva per le imprese giapponesi dotate di una vasta esperienza in infrastrutture energetiche L’ambiziosa iniziativa cinese “Belt and Road Initiative” sta letteralmente cambiando il paesaggio dei paesi emergenti, versando fiumi di denaro nelle infrastrutture e nel settore energetico, e lasciando i rivali regionali apparentemente nella polvere. Le aziende giapponesi, tuttavia, vedono grandi opportunità in un settore importante all’interno della stessa Cina: il gas naturale liquefatto (Gnl). GIAPPONE PRONTO A INONDARE IL MERCATO DI GNL APRENDO LA

Read More...

Energie del futuro

Giappone pronto a varare la strategia energetica al 2030

Le anticipazioni del quotidiano Nikkei ammettono che il piano nipponico conterrà anche orientamenti fino al 2050 Mettere le fonti rinnovabili al centro dell’approvvigionamento energetico e garantire un flusso stabile di energia solare ed eolica indipendentemente dalle condizioni meteorologiche, grazie ai progressi tecnologici su batterie e idrogeno. È l’obiettivo che si è dato il Giappone nell’ambito della strategia energetica fino al 2030 con orientamenti fino al 2050, anticipata dal quotidiano nipponico Nikkei. La nuova strategia, basata sull’accordo di Parigi, mira a

Read More...

Territori

Per russi e giapponesi legami sempre più stretti nel Gnl?

Mosca e Tokyo hanno già una serie di affari in comune soprattutto in Asia dove il gruppo Mitsui detiene una partecipazione del 12,5% nel consorzio Sakhalin-2 L’azienda giapponese Mitsui si è detta interessata a partecipare a progetti russi nel campo del Gas naturale liquefatto (Gnl) in particolare nel Baltic Lng. Ad annunciarlo ufficialmente è stato il ministero dell’Energia russo al termine della visita di una delegazione della stessa Mitsui a Mosca. BALTIC LNG PRONTO NEL 2023 “I partner giapponesi hanno

Read More...

Energie del futuro

Che cosa succederà al mercato Gnl

L’Lng Outlook di Shell evidenzia l’integrazione con le rinnovabili, la sicurezza e la diversificazione degli approvvigionamenti ma anche le asimmetrie tra domanda e offerta. 

Read More...