Sostenibilità

L’eccesso di gas può fermare il boom dello shale oil Usa?

Per ora l’eccesso di offerta non sta producendo il temuto crollo del mercato. Secondo un recente rapporto della Columbia University questo sarebbe dovuto a una dozzina di paesi relativamente piccoli che sono spuntati all’orizzonte come consumatori di Gnl, liberando il mercato dall’eccesso di offerta   Il Texas occidentale sta vivendo un grande rilancio grazie all’industria dello shale oil. Il bacino Permiano si è rivelato particolarmente ricco di petrolio che tuttavia sta portando con sé problemi del tutto inaspettati causati dall’eccesso

Read More...

Scenari

L’eccesso di offerta gas rende gli acquirenti più forti

La colpa? Dello Shale gas Usa. Paesi esportatori pronti a cercare una soluzione questa settimana durante il Forum dei produttori in Bolivia. Con l’avvento di player come gli Stati Uniti, che potenzialmente sono in grado di “inondare” il mondo con lo shale gas, i paradigmi consolidati del mondo del combustibile blu si stanno ribaltando. Per questo funzionari e manager dei principali paesi produttori si riuniranno questa settimana a Santa Cruz, in Bolivia, per affrontare una questione molto seria che sta

Read More...

Scenari

Nord Stream 2: è scontro tra Russia e Ue

Per il vicepresidente della Commissione Ue con delega all’energia Maros Sefcovic il gasdotto contraddice l’obiettivo strategico dell’Ue per le forniture di gas attraverso l’Ucraina. Tusk scrive ai Ventotto: Decidere a breve su modifiche a norme europee   La Russia è convinta che l’Unione europea voglia far saltare il progetto del Nord Stream 2. Gli Stati Uniti sembrerebbero al contrario aver ammorbidito le loro posizioni sulle sanzioni mentre l’Ue, secondo quanto riferito dal capo del Consiglio europeo Donald Tusk, ha chiesto

Read More...

Territori

Usa, grazie a shale oil diventeranno esportatori mondiali di petrolio

Secondo l’IEA, gli Stati Uniti diventeranno i leader globale per esportazioni di petrolio e gas entro il 2030   La rivoluzione del fracking ha posto gli Stati Uniti sulla buona strada per diventare massimo esportatore globale di petrolio nel 2020, terminando la decade di dipendenza dalle importazioni di energia. Nell’annuale World Energy Outlook, l’IEA (International Energy Agency) ha spiegato che le nuove tecnologie e i nuovi metodi di perforazione per estrarre petrolio e gas stanno aiutando l’America a raggiungere un livello

Read More...

Sostenibilità

Eolico, Enel Green Power sbarca in Missouri

Enel Green Power North America Inc. ha attivato il parco eolico di Rock Creek. Produrrà circa 1250 GWh all’anno di energia Enel ha avviato la produzione del parco eolico Rock Creek, situato nella Atchison County in Missouri, negli Stati Uniti. Esso è il primo impianto di Enel in Missouri e il più grande nello Stato. Il completamento dell’accordo è stato possibile attraverso la controllata Enel Green Power North America Inc. L’impianto –  di proprietà della controllata di Egpna, Rock Creek Wind

Read More...

Short News

Iran continua a rispettare accordo nucleare

Iran e America si incontrano: Teheran continua a rispettare accordo sul nucleare   Il capo dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Iaea), Yukiya Amano,  ha incontrato l’ambasciatrice americana all’Onu, Nikki Haley. Durante il colloqui, Yukiya Amano ha affermato che l’Iran sta continuando a rispettare i termini dell’accordo sul nucleare. I due hanno discusso dei “controlli e del monitoraggio da parte dell’Iaea e dell’attuazione degli impegni legati” al programma nucleare presi con Usa, Russia, Cina, Francia, Regno Unito e Germania.  Si tratta del secondo incontro tra

Read More...

Sostenibilità

Nasce nuovo parco solare in Annapolis

L’azienda statunitense Building Energy annuncia un parco solare in Annapolis, che servirà a dare energia alla  Contea Anne Arundel Building Energy, avviata nel 2013 con più di 500 MW di progetti in via di sviluppo nell’ambito del rinnovabile, annuncia l’inizio della costruzione del parco solare di Annapolis, impianto fotovoltaico di 18 MWp che si estenderà lungo un’area di 32 ettari occupata dalla discarica della città di Annapolis, nella Contea di Anne Arundel, Maryland, interamente costruito e gestito dall’azienda stessa. La

Read More...