Senza categoria

Cambiamenti climatici, si rischia aumento temperature di altri 0,5 gradi

riscaldamento

La temperatura globale potrebbe innalzarsi di ulteriori 0,5°C. E gli obiettivi di Parigi sarebbero troppo pochi ambiziosi

 

Entro la fine del secolo, la temperatura globale potrebbe subire un aumento del 15% rispetto alle previsioni. A lanciare l’allarme è il Canergie Institution for Science, che ha pubblicato uno studio effettuato da Patrick Brown e Ken Caldeira e riportato su Nature.

Qualora le probabilità dovessero diventare realtà, ai governi spetterebbe la revisione drastica delle scelte riguardanti i piani di riduzione delle emissioni di gas serra, onde evitare che il riscaldamento produca effetti eccessivamente dannosi andando ad aumentare fino a 0,5 gradi in più rispetto a quanto previsto in precedenza dagli scenari più pessimistici. Questi 0,5 gradi sarebbero abbastanza per rendere più difficile il raggiungimento degli obiettivi previsti alla COP di Parigi, utili a contrastare l’aumento di temperature evitando possibili siccità, alluvioni, inondazioni e onriscaldamentodate di calore previsti.

“I nostri risultati suggeriscono che il raggiungimento di un dato obiettivo di stabilizzazione della temperatura globale richiederà riduzioni delle emissioni di gas serra più drastiche di quanto precedentemente calcolato”, riporta la rivista Nature.

L’ONU ha già certificato che gli impegni attuali dei governi per contrastare le emissioni non sono abbastanza ambiziosi poiché non garantiscono l’effettivo raggiungimento degli obiettivi di Parigi in quanto i piani nazionali mancano l’obiettivo di molto.

Secondo i calcoli del Carnegie Institution for Sciences, in uno scenario pessimistico, le temperature potrebbero raggiungere i +4,8 °C contro i 4,3 °C stimati dall’IPCC nel 2014.