skip to Main Content

Come e perché l’Iraq inciucia con gli Emirati Arabi Uniti sulle rinnovabili

Iraq Petrolio

L’Iraq vuole raggiungere l’indipendenza energetica: Firmato un nuovo accordo di 2 GW con la società di energia pulita degli Emirati Arabi Uniti Masdar

L’Iraq ha firmato un accordo di 2 GW con la società di energia pulita degli Emirati Arabi Uniti Masdar, che vanta una capacità di generazione di circa 13 GW in oltre 30 paesi.

Ad annunciarlo il ministro del petrolio iracheno, Ihsan Ismaael, specificando che nella fase iniziale dell’accordo con Masdar sarà sviluppato 1 GW.

RINNOVABILI: IRAQ PUNTA A 7,5 GW

L’Iraq, secondo produttore dell’OPEC, sta cercando di sviluppare 7,5 GW di energia rinnovabile per ridurre la sua dipendenza dal petrolio e dal gas come materia prima per la produzione di energia, proprio per questo l’accordo Masdar sarà “un investimento a lungo termine” e sarà l’inizio di molti altri, scrive S&P Global Platts.

A settembre, l’Iraq ha firmato accordi per 27 miliardi di dollari con TotalEnergies che includono la costruzione di un impianto solare da 1 GW mentre ad agosto è stato siglato un accordo iniziale con PowerChina per sviluppare fino a 2 GW di parchi solari.

GAS: NECESSARIO RIDURRE DIPENDENZA DA IRAN

L’Iraq si sta muovendo anche sul fronte del gas: il ministro Ismaael ha sollecitato le compagnie petrolifere internazionali a sviluppare le sue risorse di gas per soddisfare le esigenze nazionali di produzione di energia e ridurre la dipendenza dall’Iran.

“La nostra priorità è far funzionare tutta la nostra produzione di energia a gas e la seconda utilizzare gas nazionale e non gas esterno”, ha affermato il ministro.

L’obiettivo del ministero del Petrolio è raggiungere 4 Bcf/g di produzione da gas associato e altri 1,5 Bcf/g da gas libero entro la fine del 2025, livelli che in ogni caso non garantiranno l’indipendenza dal gas iraniano visto che il settore energetico iracheno ha bisogno di un minimo di 7 Bcf/g per i suoi 40 GW di capacità elettrica installata.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore