Sostenibilità

Come Enel Green Power accende il Sudafrica

energie-rinnovabili-africa

Ecco cosa farà Enel Green Power RSA in Sudafrica

Enel accende il Sudafrica. Meglio, accenderà, grazie alle energie rinnovabili. La società italiana, attraverso la controllata per le rinnovabili Enel Green Power RSA (“EGP RSA”), ha avviato la costruzione del parco eolico Garob da 140 MW vicino alla città di Copperton, che fa parte della municipalità locale di Siyathemba, nella provincia del Northern Cape in Sudafrica. Garob è il quinto parco eolico del Gruppo nel Paese e richiederà un investimento di oltre 200 milioni di euro.

46 TURBINE

L’impianto, che dovrebbe entrare in funzione nel 2021, è composto da 46 turbine eoliche che dovrebbero produrre circa 573 GWh l’anno, evitando l’emissione in atmosfera di circa 600mila tonnellate di CO2. L’impianto di Garob è stato aggiudicato a EGP RSA nel quadro del quarto round del programma REIPPPP (Renewable Energy Independent Power Producer Procurement Programme).

L’installazione è situata in un’area che si sta rapidamente affermando quale hub delle rinnovabili in Sudafrica grazie al crescente numero di parchi solari ed eolici nella regione. A Garob verranno costruite delle torri di cemento in sostituzione delle normali torri prefabbricate in acciaio, dando impulso all’occupazione locale durante le fasi di costruzione.

TERZO IMPIANTO

Garob è il terzo impianto rinnovabile che Enel Green Power ha iniziato a costruire dall’inizio del 2019, in linea con il programma di investimenti dell’azienda nel Paese. Gli altri progetti sono gli impianti eolici da 140 MW di Nxuba e Oyster Bay. Compresi questi ultimi due, la capacità complessiva in costruzione di EGP in Sudafrica è di 420 MW.

CINQUE IMPIANTI TOTALI

Nel quarto round del REIPPPP, Enel Green Power si è aggiudicata un totale di cinque impianti eolici per circa 700 MW. Fra gli altri impianti assegnati alla società nel quarto round figurano: gli impianti eolici di Karusa (140 MW) e di Soetwater (140 MW), nella provincia del Northern Cape, nonché i parchi eolici di Nxuba e Oyster Bay, entrambi attualmente in costruzione nella provincia dell’Eastern Cape. Enel Green Power vanta una capacità di oltre 520 MW in impianti eolici e solari già in funzione in Sudafrica. Fra gli impianti solari in funzione figurano: Upington (10 MW) e Adams (82,5 MW) nella provincia del Northern Cape, Pulida (82,5 MW) nella provincia del Free State, Tom Burke (66 MW) a Limpopo e Paleishuewel (82,5 MW) nel Western Cape. I due parchi eolici in esercizio del Gruppo Enel sono quelli di Nojoli (88 MW) e Gibson Bay (111 MW), entrambi nell’Eastern Cape.