Territori

Firmati gli accordi Italia-Russia per il progetto Artic LNG

semplificazioni

Di Maio a Palazzo Chigi ha presenziato all’intesa sottoscritta per 2,7 miliardi di euro

Il Ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro Luigi Di Maio ha presenziato a Palazzo Chigi alla firma di importanti accordi commerciali, relativi al Progetto “Arctic LNG 2”, tra le società SAREN, Novatek, SACE e Nuovo Pignone. Gli accordi sono stati firmati anche alla presenza dell’ambasciatore della Federazione Russa in Italia, Sergey Razov.

PER L’ITALIA 2,7 MLD DI EURO DI COMMESSE IN RUSSIA

E’ stata anche espressa soddisfazione per gli importanti accordi commerciali firmati alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri italiano Giuseppe Conte e del Presidente della Federazione russa Vladimir Putin, a Mosca, lo scorso 24 ottobre. Un’intesa che ha portato alla firma tra l’azienda russa Novatek e le controparti italiane nell’ambito del progetto “Arctic LNG 2”, che porterà commesse per circa 2,7 miliardi di Euro nella realizzazione di tre impianti di liquefazione di gas naturale in Russia.

IL NOSTRO PAESE PARTECIPERÀ ALLA FIERA INTERNAZIONALE “INNOPROM”

“In questo quadro positivo dei rapporti bilaterali tra i due Paesi e al fine di approfondire ulteriormente tale collaborazione strategica, l’Italia ha accolto volentieri l’invito esteso dalla Federazione russa a partecipare quale Paese ospite all’edizione 2020 della Fiera Industriale Internazionale “Innoprom”, dedicata all’innovazione in ambito industriale”, ha sottolineato il ministero in una nota.