Appuntamenti

Il 3 e 4 novembre al via gli Stati generali della Green Economy

Patuanelli

Partecipano, tra gli altri, Patuanelli, Amendola, Costa

Si aprono le iscrizioni alla nona edizione degli Stati Generali della Green Economy 2020, che si terranno in modalità esclusivamente digitale il 3 e 4 novembre in collegamento con Ecomondo Key-Energy e che quest’ anno saranno dedicati al tema “Il green deal al centro del Piano di rilancio per l’Italia – Una nuova fase per la green economy”.

COLLABORAZIONE CON MINAMBIENTE E PATROCINIO DEL MISE

L’iniziativa, appuntamento di riferimento della green economy in Italia, è organizzata dal Consiglio Nazionale della Green Economy, composto da 69 organizzazioni di imprese, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e della Commissione europea.

FOCUS SUL RECOVERY PLAN

Questa edizione degli Stati Generali sarà centrata sull’apertura di un confronto diretto con Parlamento e Governo, attraverso proposte specifiche di indirizzo per il Piano italiano di accesso ai finanziamenti del Recovery Plan “Next Generation UE”, sostenute dai dati della Relazione 2020 sullo stato della green economy in Italia, con l’obiettivo di contribuire a tradurre le potenzialità del nuovo contesto in misure per lo sviluppo degli investimenti, nei suoi diversi aspetti e settori, da attuare nel breve termine per la ripresa dell’economia italiana e consolidare un quadro di riferimento per le riforme necessarie.

LE SESSIONI

Le due sessioni plenarie vedranno la partecipazione di autorevoli relatori istituzionali, e rappresentanti del mondo delle imprese nazionali e internazionali. I lavori degli Stati Generali della Green Economy 2020 inizieranno con la sessione plenaria di apertura la mattina del 3 novembre durante la quale verrà presentata la Relazione 2020 sullo stato della green economy in Italia. Il 4 novembre, gli Stati Generali della Green Economy proseguiranno con la sessione plenaria internazionale dal titolo ,Governi e imprese green nel nuovo contesto globale. La due giorni green sarà anche arricchita da due sessioni tematiche di approfondimento: “Finanziare la neutralità climatica. La roadmap di Italy for climate per orientare i finanziamenti del Recovery Plan” e “Lesscars: La nuova generazione della mobilità.

CHI CI SARA’

Il 3 novembre 2020 dalle 11.15 alle 13.00 in live streaming è prevista la sessione plenaria di apertura: “Il green deal al centro del Piano di rilancio italiano Una nuova fase per la green economy”. È previsto il benvenuto del Presidente di IEG – Italian Exhibition Group -Lorenzo Cagnoni. Modera: Donatella Bianchi – Giornalista RAI. Apertura:Stefano Bonaccini, Presidente Regione Emilia-Romagna Presentazione della Relazione 2020 sullo stato della green economy: Edo Ronchi – Consiglio Nazionale della green economy Interventi di: Stefano Patuanelli – Ministro dello sviluppo economico; Vincenzo Amendola – Ministro per gli Affari Europei; Rossella Muroni – Vicepresidente, Commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici, Camera dei Deputati; Antonio Misiani – Vice Ministro all’Economia e alle FinanzeConclusioni;Sergio Costa – Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare