Senza categoria

Il Mise cerca 10 persone per il Pniec

mise

Il bando scade il 18 dicembre

Il Mise ha lanciato una selezione per assegnare in maniera temporanea “fino a 10 unità di area III per il PNIEC”, con scadenza 18 dicembre 2020

“Tenuto conto dell’esigenza di disporre di personale in possesso della professionalità necessaria per lo svolgimento delle funzioni relative al raggiungimento degli obiettivi del PNIEC – si legge nel bando – è indetta”, “una procedura di selezione –a domanda –attraverso esame del curriculum vitae e colloquio, destinata esclusivamente al personale non dirigenziale appartenente alle pubbliche amministrazioni (…) con esclusione del personale docente, educativo, amministrativo, tecnico e ausiliario delle istituzioni scolastiche, all’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA), al Gestore dei servizi energetici S.p.A. (GSE S.p.A.), alla Ricerca sul sistema energetico S.p.A. (RSE S.p.A.) e ad altri enti di ricerca, con almeno cinque anni di anzianità di servizio nella pubblica amministrazione ed esperienza professionale e competenze adeguate ai profili individuati per il reclutamento di un contingente fino a 10 unità di Area III, in posizione di comando, distacco, fuori ruolo o altra analoga posizione prevista dai rispettivi ordinamenti” per “un biennio, eventualmente prorogabile”.

“Con separato provvedimento del Direttore Generale per le risorse, l’organizzazione,i sistemi informativi e il bilancio sarà nominata apposita Commissione per la valutazione delle candidature utilmente pervenute, di cui dovrà far parte anche un dirigente della DGISSEG e della DGAECE”, si legge nel bando.

IL BANDO