skip to Main Content

Londra antica sarà alimentata 100% rinnovabili, entro il 2018

Clima

Parchi eolici e fotovoltaici sorgeranno sulle proprietò della City of London Corporation, permettendo al quartiere finanziario di essere alimentato da sole rinnovabili

Londra scommette tutto sulle rinnovabili: una parte della città, entro fine anno, dovrebbe essere alimentata solo con fonti rinnovabili, grazie a un piano di investimenti che che punta sull’energia solare e del vento.

A sognare in grande è la City of London Corporation, società che gestisce lo storico distretto finanziario di Londra chiamato anche “Square Mile”, che detiene alloggi sociali in sei distretti di Londra, 10 scuole, tre mercati e 44,5 chilometri quadrati di spazi verdi in tutta la città. Ed è proprio su questi edifici e terreni che sorgeranno diversi parchi solari ed eolici.

“È un grande passo per la City Corporation e dimostra il nostro impegno nel renderci un’azienda più responsabile dal punto di vista sociale e ambientale. L’approvvigionamento di energia rinnovabile al cento per cento ci renderà più puliti e più ecologici, riducendo la dipendenza dalla rete e rendendo alcuni dei nostri edifici a emissioni zero”, ha detto Catherine McGuinness, presidente del comitato per le politiche e le risorse della società. “Siamo sempre attenti all’impatto ambientale del nostro lavoro e speriamo di poter essere un faro anche per altre realtà che potranno così seguire il nostro esempio. Generando la nostra elettricità e investendo in energie rinnovabili, stiamo facendo la nostra parte per aiutare a raggiungere gli obiettivi energetici nazionali e internazionali”.

Back To Top