Appuntamenti

Petrolio, l’Opec + programma nuovi tagli?

petrolio brent

Il 25 e 26 giugno l’Opec + si riunisce per decidere sui tagli alla produzione

La conferenza OPEC Plus si svolgerà dal 25 al 26 giugno a Vienna. In quella data, il cartello dovrà prendere una decisione sull’obiettivo di produzione di petrolio per la seconda metà del 2019.

Ad oggi all’interno dell’organizzazione dei paesi produttori regna una grande incertezza e la pressione concorrenziale creata dallo shale oil statunitense, non danno certezza che i tagli proseguiranno anche nella seconda metà dell’anno.

In ogni caso se ne saprà di più a fine mese, quanto l’Opec+ si riunirà per decidere i da farsi.Da gennaio 2019, i 14 Paesi Opec (Algeria, Angola, Ecuador, Guinea Equatoriale, Gabon, Iran, Iraq, Kuwait, Libia, Nigeria, Qatar, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Venezuela) e i 10 Paesi che non-Opec, guidati dalla Russia (Russia, Azerbaijan, Bahrain, Brunei, Kazakhstan, Malesia, Messico, Oman, Sudan, Sud Sudan), hanno tagliato la produzione di 1,2 milioni di barili al giorno, con l’obiettivo di tenere alto il prezzo del petrolio.