Short News

Petrolio, crolla produzione in Venezuela e Arabia Saudita

La produzione Opec scende a 534.000 barili al giorno a marzo, un calo drastico dovuto ai bassi numeri di Arabia Saudita e Venezuela. Lo ha  annunciato lo stesso cartello nel rapporto mensile.

Il Venezuela, a causa del caos politico, ha pompato 289.000 barili al giorno meno del mese scorso, registrando una produzione di 732.000 barili al giorno a fronte di oltre un milione dell’inizio dell’anno e dei quasi 2 milioni del 2017. Ad incidere negativamente sulla produzione dell’Opec è stato anche il forte calo (324.000 barili al giorno) registrato in Arabia Saudita.