skip to Main Content

Petrolio, Up: salgono i prezzi del greggio importati in Italia nel 2017 (+24,2%)

Bonus Benzina Carburanti

L’Italia si conferma ai vertici della classifica dei paesi dell’Area euro con i carburanti più tassati. La benzina più cara è in Olanda, il gasolio invece in Svezia, mentre il Gpl auto in Francia.

Nei primi undici mesi 2017 il costo del greggio importato in Italia ha subito un aumento del 24,2% rispetto al 2016. È quanto rileva Unione petrolifera (Up) nel bollettino di aggiornamento mensile. Sempre nei primi undici mesi dello scorso anno sono aumentati dell’8,9% le importazioni di petrolio dall’estero, con un forte incremento registrato soprattutto da Iran e America. Nel corso del 2017, secondo quanto emerge dai dati provvisori, si è invece verificato un calo dell’1,6% rispetto allo stesso periodo 2016 dei consumi petroliferi complessivi.

petrolio brentPassando alla vendita di carburanti, nel 2017, dai dati provvisori, si evince un calo dell’1,8% rispetto allo stesso periodo 2016 mentre guardando ai prezzi, la benzina si è collocata lo scorso mese in media a 1,547 €/litro e il diesel a 1,417 €/litro con una stacco ponderato (benzina + gasolio) che nel corso del 2017 si è attestato in media a 0,006 euro/litro. L’Italia si conferma, secondo Up, ai vertici della classifica dei paesi dell’Area euro con i carburanti più tassati (3° sulla benzina e sul gasolio auto). Dal confronto dei prezzi al consumo di tutti i paesi dell’Unione europea, la benzina più cara è in Olanda, il gasolio invece in Svezia, mentre il Gpl auto in Francia.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore