Sostenibilità

Qualità Aria, Aicarr entra a far parte della Ieq Global Alliance 

india

Aicarr, con l’indiana Ishrae, è l’unica Associazione ad avere ottenuto questo riconoscimento, frutto della forte volontà dell’attuale Consiglio di investire sul tema della qualità dell’aria interna

Aicarr, l’Associazione Italiana Condizionamento dell’Aria Riscaldamento e Refrigerazione, è stata ufficialmente ammessa a far parte della IEQ Global Alliance, promossa da Ashrae con Aiha (American Industrial Hygiene Association), Aivc (Air Infiltration and Ventilation Centre), Awma (Air and Waste Management Association), Iaqa (Indoor Air Quality Association) e Rehva. L’ammissione di Aicarr è avvenuta durante la Ashrae Winter Conference, conclusasi pochi giorni fa ad Atlanta, in Georgia.

OBIETTIVO DELLA IEQ GLOBAL ALLIANCE È QUELLO DI CREARE SINERGIE TRA ESPERTI

condizionatoriLa IEQ Global Alliance ha l’obiettivo di creare sinergie fra i professionisti e i ricercatori esperti dei quattro ambiti della qualità dell’ambiente interno (qualità dell’aria e comfort termico, acustico e visivo) quale elemento che va assumendo sempre più importanza nella valutazione di sostenibilità e di valore economico degli immobili, nonché quale fattore di miglioramento della qualità della vita di chi vive e lavora in ambienti interni. Le Associazioni partecipanti alla IEQ Global Alliance potranno sviluppare e promuovere iniziative destinate a migliorare in modo significativo la qualità ambientale interna degli edifici, quali attività di ricerca e sviluppo e di scambi culturali e di formazione.

D’AMBROSIO (AICARR): AICARR, CON L’INDIANA ISHRAE, È L’UNICA ASSOCIAZIONE AD AVERE OTTENUTO QUESTO RICONOSCIMENTO

“Al momento – ha chiarito la Presidente di Aicarr, Francesca Romana d’Ambrosio – Aicarr, con l’indiana Ishrae, è l’unica Associazione ad avere ottenuto questo riconoscimento, frutto della forte volontà dell’attuale Consiglio di investire sul tema della qualità dell’aria interna”.