Territori

Cosa succede al nucleare in Russia

Nella mattina si è verificato un incidente in una centrale atomica in Russia

Problemi di nucleare in Russia, patria di petrolio e gas. Nella mattinata di oggi si è verificato un incidente in una centrale atomica in Russia. Tre dei quattro reattori del sito di Kalinin, 350 chilometri a nord-ovest di Mosca, si sono spenti in seguito a un cortocircuito a un trasformatore.

La notizia è stata confermata dalla Rosenergoatom, società sussidiaria dell’agenzia russa per l’energia atomica.

Secondo autorità locali ed esperti “il livello di radioattività nella centrale e nel territorio circostante rimane invariato” e nella norma. Non sono state misurate anomali e non sono denunciati danni alle componenti. I tre reattori saranno riconnessi domani, dopo che saranno state individuate le cause del guasto.