Scenari

C’è troppo gas: la scommessa delle major rischia di essere un boomerang

L’eccesso di produzione sta abbassando i prezzi del gas andando a incidere sui conti delle aziende petrolifere. Tutto ciò di fronte a una domanda attualmente stabile

Scenari

La transizione energetica delle major passa per gas ed efficienza

Le compagnie petrolifere latinoamericane per la maggior parte non sono ben preparate per un mercato a basse emissioni. Bene Eni ed Equinor

Territori

La rinascita dell’industria petrolifera del Mare del Nord passa per le major europee

Le operazioni di fusione e acquisizioni sono diventate sempre più frequenti e rapide adattando il contesto al ribasso dei prezzi e alla scarsità di nuovi giacimenti petroliferi.

Senza categoria

Le major del petrolio tornano all’esplorazione in acque profonde

Aumentano i nuovi progetti ma rispetto al passato sono più semplici e meno costosi Grazie all’aumento dei prezzi del petrolio, le perforazioni in acque profonde sono tornate a essere convenienti, come in passato. Ma con una differenza: i progetti che vengono approvati attualmente sono meno costosi, più semplici e spesso più piccoli di quanto avveniva in precedenza. L’ATTIVITÀ DI PERFORAZIONE NEI GIACIMENTI IN ACQUE PROFONDE AUMENTERÀ DEL 10% NEL 2018 Schlumberger, la più grande società di servizi petroliferi quotata in

Scenari

Il lento declino dei giacimenti del Mare del Nord

Le major petrolifere stanno smantellando i loro impianti per via degli alti costi di produzione, alla ricerca di rendimenti più elevati altrove. Ma gli indipendenti stanno conquistando le posizioni lasciate libere

Scenari

Settore energia: è il peggiore per performance nel decennio

Nel breve periodo, la guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina potrebbe portare l’economia globale in recessione, portando probabilmente a un ribasso dei prezzi del petrolio. Ma anche in assenza di questo rischio, il mercato del petrolio si sta avviando verso un eccesso di offerta nel 2020.

Scenari

Colpo grosso di Qatar Petroleum e Total in Namibia

Il crollo del prezzo del petrolio nel 2014 non ha aiutato molto le esplorazioni nel paese ma con prezzi globali più alti e condizioni migliori per gli investitori che operano in Namibia, le major del petrolio stanno mostrando un crescente ottimismo.