Scenari

La transizione energetica delle major passa per gas ed efficienza

Le compagnie petrolifere latinoamericane per la maggior parte non sono ben preparate per un mercato a basse emissioni. Bene Eni ed Equinor

Territori

La rinascita dell’industria petrolifera del Mare del Nord passa per le major europee

Le operazioni di fusione e acquisizioni sono diventate sempre più frequenti e rapide adattando il contesto al ribasso dei prezzi e alla scarsità di nuovi giacimenti petroliferi.

Senza categoria

Le major del petrolio tornano all’esplorazione in acque profonde

Aumentano i nuovi progetti ma rispetto al passato sono più semplici e meno costosi Grazie all’aumento dei prezzi del petrolio, le perforazioni in acque profonde sono tornate a essere convenienti, come in passato. Ma con una differenza: i progetti che vengono approvati attualmente sono meno costosi, più semplici e spesso più piccoli di quanto avveniva in precedenza. L’ATTIVITÀ DI PERFORAZIONE NEI GIACIMENTI IN ACQUE PROFONDE AUMENTERÀ DEL 10% NEL 2018 Schlumberger, la più grande società di servizi petroliferi quotata in

Scenari

Auto elettriche, come la Cina punta al monopolio

Tutta la produzione delle auto elettriche passerà da Pechino. La Cina sta ponendo le basi per avere a breve il monopolio assoluto delle batterie

Scenari

La grande sfida per l’industria petrolifera e del gas

Durante la recessione, ogni azienda ha scelto attentamente i nuovi progetti di esplorazione per assicurarsi che i rendimenti fossero i più alti possibili con costi e rischi più bassi possibile. Ora che i prezzi si sono stabilizzati e c’è più denaro da spendere le aziende si stanno assumendo maggiori rischi

Territori

La brasiliana Petrobras vicina alla vendita di due giacimenti offshore

La cessione potrebbe fruttare 1 miliardo di dollari e rientra nel piano di riduzione del debito intrapreso dalla major

Scenari

Le scoperte di greggio in Albania mettono l’Italia di fronte ai suoi fantasmi

Il giacimento scoperto da Shell insiste su un prospetto geologico equivalente a quelli lucano su cui sono presenti la Val d’Agri e Tempa Rossa. Si ripetono i casi di Croazia e Montenegro