Territori

Socar fa shopping in Georgia

SOCAR

La società petrolifera azera sta investendo nel paese 9,5 milioni di dollari

La società petrolifera azera Socar ha deciso di fare shopping in Georgia attraverso la sua filiale nel paese e acquistare una serie di gasdotti in diversi distretti georgiani per una lunghezza complessiva di 594mila metri lineari. È quanto evidenzia il sito del governo georgiano citato dall’agenzia azera Apa.

INVESTIMENTI PER 9,5 MILIONI DI DOLLARI

I gasdotti sono stati ceduti alla società per 21,3 milioni di lari (9,5 milioni di dollari al cambio corrente) in vendita diretta. In particolare, Socar Georgia Gas ha ottenuto le reti di trasporto del gas nei comuni di Kaspi, Gardabani, Zestaponi, Zugdidi, Ozurgeti, Lagodekhi, Akhmeta e Oni.

MAMMADOV (SOCAR GEORGIA): FINORA ABBIAMO ACQUISTATO GASDOTTI DALLA GEORGIA PER 40 MILIONI DI LARI CON PAGAMENTO DIFFERITO

“Non solo Socar, ma anche lo Stato georgiano costruisce gasdotti in Georgia – ha dichiarato Mahir Mammadov, responsabile di Socar Energy Georgia in un’intervista esclusiva al portale Trend –. Socar acquista i gasdotti dalla Georgia a un prezzo di costo con pagamento differito e li gestisce. Finora abbiamo acquistato gasdotti dalla Georgia per 40 milioni di lari con pagamento differito”.

IL PREZZO DEGLI ACQUISTI DOVREBBE ESSERE PAGATO ENTRO 48 MESI

In linea con i termini dell’operazione, il costo dell’immobile acquistato dalla società, pari a 21,3 milioni di lari, dovrebbe essere interamente pagato entro 48 mesi, di cui 8,5 milioni entro 36 mesi.