Fact checking e fake news

L’energia green corre senza fili (forse)

L’esperimento di un istituto di ricerca internazionale in Abruzzo ha trasportato energia per mezzo chilometro, totalmente in modalità wireless. Ma è tutto vero?    E se l’energia fosse veicolata senza fili, cavi o piloni ma direttamente in modalità wireless da un punto ad una altro della Terra? Sarebbe davvero una rivoluzione: addio cavi, fili e infrastrutture ingombranti. A provare a realizzare tutto questo sarebbe stato un gruppo di esperti dell’Istituto Res On Network in Abruzzo. A detta degli organizzatori, a

Read More...

Scenari

Francia, è record biogas. In progetto 297 nuovi impianti

Nella prima parte dell’anno la Francia registra numeri record in capacità di immissioni di biogas I primi 6 mesi del 2017 hanno fatto registrare un più 30% in immissioni di biogas da parte della Francia. Un risultato ottenuto grazie all’avvio di 9 nuovi impianti di iniezione di biometano. Il biogas è una delle fonti alternative più utilizzate per la produzione di energia rinnovabile. E’ il frutto della degradazione, in assenza di ossigeno di varie sostanze organiche ad opera di numerosi

Read More...

Sostenibilità

Energia, non realizzare opere costa all’Italia 55 miliardi

Emblematico il caso di Total a Tempa rossa: senza oleodotto costretti a trasporto tramite autobotte.   Anche il “non realizzare” opere infrastrutturali può avere un costo economico in termini, ambientali e sociali legati alla mancata o ritardata realizzazione di investimenti strategici per il Paese e i territori. A calcolare ormai da un decennio queste diseconomie è Agici finanza d’impresa, società di ricerca e consulenza specializzata nel settore delle utilities, delle rinnovabili, delle infrastrutture e dell’efficienza energetica, formata da un team

Read More...

Fact checking e fake news

L’energia elettrica costa cara alle Pmi italiane, per colpa del Fisco. Si salva il gas

La ragione dell’alto costo dell’energia elettrica va ricercata nel minor costo della materia prima, il cui mercato è sempre meno legato ai contratti di lungo periodo   L’energia elettrica costa cara alle piccole imprese italiane. In media il 29% in più rispetto al resto d’Europa. A fare i conti è stata Confartigianato che indica per il terzo trimestre 2017 un aumento di 383 euro, in grado di portare a 11.478 euro la media annuale dei costi per le pmi. E

Read More...

Fact checking e fake news

Corte di Cassazione: l’elettricità non è un bene indispensabile

La Corte di Cassazione respinge ricorso su allaccio abusivo alla rete elettrica. “L’elettricità non è un bene indispensabile”   L’elettricità non è un bene indispensabile. Lo ha deciso la Corte di Cassazione, secondo cui lo stato di necessità non andrebbe a giustificare gli allacci abusivi, posti in essere a causa di condizioni economiche disagiate. La Suprema Corte ha respinto il ricorso di una donna pugliese che abusivamente si era attaccata alla rete elettrica invocando clemenza ai giudici a causa delle

Read More...

Sostenibilità

Fotovoltaico sempre più efficiente

Dal pannello al silicio anti-riflesso al pannello al grafene: ecco le soluzioni per rendere efficiente il fotovoltaico   Il mondo dell’energia ha dinanzi una sfida importante: sfruttare al meglio le energie pulite. È con questo obiettivo che ricercatori, università ed aziende sono a lavoro per migliorare l’efficienza dei pannelli solari. È necessario massimizzare la generazione di elettricità in rapporto ai costi di produzione dei moduli. I pannelli fotovoltaici rugosi A provare ad ottimizzare la produzione da fotovoltaico, per esempio, sono stati gli studiosi

Read More...

Scenari

Ecco come la Cina vuole vendere energia all’Africa

La fusione tra China Guodian Group e Shenshua Group dà vita alla più grande utility del mondo China Guodian Group, uno dei primi cinque produttori di energia elettrica cinese, e Shenshua Group, colosso del carbone, si sono fuse dando vita alla più grande utility del mondo. A comunicarlo, in una nota di poche righe, è stata la statale Assets supervision and administration commission (Sasac), ovvero la Commissione governativa cinese che controlla assetti e fusioni tra società statali I numeri del

Read More...

Sostenibilità

Rinnovabili, generano sempre meno energia

Cresce la domanda di energia, mentre le rinnovabili generano sempre meno in termini assoluti   Nei primi sette mesi le energie rinnovabili hanno coperto il 33,9% della domanda, meno di un anno fa. Non proprio una buona notizia se si pensa alla transazione energetica, agli obiettivi di Parigi e ai target europei al 2030. Mentre la domanda di energia, nei primi sette mesi dell’anno, è cresciuta dell’1,2%, le fonti rinnovabili hanno generato sempre meno in termini assoluti. Sale, invece, il

Read More...

Territori

Brexit, la questione è anche energetica

La Gran Bretagna chiede all’Ue un accordo sul nucleare dopo l’uscita dall’Euratom, altrimenti minaccia di rispedire indietro i rifiuti radioattivi esteri Le trattative per l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea dovranno affrontare non solo temi economici e commerciali. Uno dei temi caldi sarà quello sul nucleare: se non si dovesse raggiungere un accordo, infatti, Londra minaccia di rispedire indietro i rifiuti radioattivi esteri. E anche l’Italia riceverà la sua parte. Proviamo a spiegarci. La Brexit segna l’uscita dell’Inghilterra anche dell’Euratom, ovvero dalla

Read More...

Scenari

Più auto elettriche su strada? La sfida è (anche) energetica

La diffusione delle auto elettriche in Gran Bretagna diventa una sfida anche per l’industria dell’energia rinnovabile, che è alla ricerca di stabilità   Dire addio alle auto a benzina e diesel, entro il 2040. Lo ha annunciato la Francia, l’Italia e anche la Gran Bretagna: l’obiettivo è ambizioso ed è a tutto vantaggio dell’ambiente (almeno si spera), ma non è certo facile da raggiungere. L’introduzione massiccia dell’auto elettrica, è questa la soluzione all’addio dei combustibili tradizionali, comporta una rivoluzione anche

Read More...

Sostenibilità

Un mega parco fotovoltaico sulle rovine di Chernobyl

Il Governo dell’Ucraina riabilita l’area off limits di Chernobyl, grazie ad un parco fotovoltaico   Nuova vita per la zona off limits di Chernobyl, quella chiusa da 30 anni a causa delle radiazioni. Sulle rovine del disastro nucleare sorgerà una vera e propria centrale fotovoltaica. Il governo dell’Ucraina ha lanciato una vera e propria corsa al fotovoltaico, a cui ha risposto la società elettrica francese Engie, per  far rinascere e rendere utile tutta l’area ad oggi inaccessibile di Chernobyl. E non

Read More...

Short News

Gas, numeri record per il terminale di rigassificazione di Adriatic Lng

Il terminale di rigassificazione di Adriatic Lng, strategico per l’approvvigionamento energetico italiano, registra numeri record   Al largo della costa veneta è situato il terminale di rigassificazione di Adriatic Lng, infrastruttura, come dimostrano i numeri, per “l’approvvigionamento energetico e la diversificazione delle fonti nel nostro Paese importando Gnl principalmente dal Qatar”, ma anche dall’Egitto, da Trinidad e Tobago, dalla Guinea Equatoriale e dalla Norvegia spiega la nota della Adriatic Lng. La prima struttura offshore al mondo in cemento armato per

Read More...

Fact checking e fake news

Batteria di accumulo: perchè sono importanti per la rete elettrica

Le batterie a flusso organico che accumulano energia possono aiutare a stabilizzare la domanda e l’offerta di elettricità. Il sistema ideato da Green Energy Storage conquista tutti su Mamacrowd   Dobbiamo puntare sempre più sulle rinnovabili. E dobbiamo farlo in fretta. La Conferenza di Parigi sui cambiamenti climatici di fine 2015 ha fissato la riduzione del 50% di anidride carbonica entro il 2030 e del 90% entro il 2050. Target raggiungibili solo, però, se si aumenta la quota di energia

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

L’eolico cresce, grazie (soprattutto) alla Germania

Nel primo semestre 2017, in Europa è stata aggiunta 6,1 GW di capacità eolica alla rete. A dare l’esempio, per progetti e investimenti, è la Germania   L’energia eolica piace agli europei e, soprattutto, piace alla Germania che ne traina la crescita. Nei primi 6 mesi del 2017, il Vecchio Continente ha aggiunto 6,1 GW di capacità eolica alla rete: si tratta di un buon risultato per un mercato maturo che sta rapidamente abbandonando i generosi incentivi dei FiT. Ma

Read More...

Efficienza energetica e innovazione, Short News

L’energia solare sarà più conveniente del carbone

Il costo dell’energia solare ha iniziato un trend al ribasso che la porterà ad essere anche più conveniente del carbone L’energia solare è più conveniente del carbone, in alcune parti del mondo. E in meno di un decennio, è probabile che sia l’opzione più basso costo in tutto il mondo. Come scrive Bloomberg, alcuni Paesi, come Cile e Emirati Arabi Uniti, hanno generato energia elettrica dal sole per meno di 3 centesimi a kilowatt-ora, la metà del costo medio globale

Read More...