Senza categoria

Il Sudafrica approva la prima carbon tax

A distanza di 9 anni dalla prima proposta di legge in materia, il Sudafrica approva la Carbon Tax

Read More...

Fact checking e fake news

Tap non inquina e non ammala. Abbiamo il responso eppur si lamentano

È questo l’esito delle indagini svolte dall’Arpa Puglia e dalla Asl di Lecce nei terreni dove sorge il cantiere Tap a Melendugno. L’articolo di Annarita Digiorgio

Read More...

Sostenibilità

Da oggi blocco delle auto in Pianura Padana. Ma lo smog viene (anche) dai caminetti

Da oggi scatta in Pianura Padana il blocco dei veicoli diesel dovuto alle misure anti-smog previste dal “Nuovo accordo per la qualità dell’aria nel bacino padano. Ma oltre il 60% di smog è dovuto al riscaldamento (soprattutto legna). Il 12% al traffico, e solo il 6% all’industria

Read More...

Territori

È boom del carbone in Cina?

Grazie a delle immagini satellitari il gruppo di ricerca Coalswarm ha scoperto che in Cina sono in costruzione centrali a carbone che si supponeva fossero state demolite, per un totale di 259 GW. Analizzando le immagini satellitari, il gruppo di ricerca Coalswarm ha scoperto che in Cina sono in costruzione centrali a carbone che si supponeva fossero state demolite, per un totale di 259 GW. Quando saranno messe in funzione, rappresenteranno l’equivalente della capacità totale di produzione di carbone negli

Read More...

Sostenibilità

Prezzi della Co2 al massimo da dieci anni

Le riforme messe in campo da Bruxelles e le condizioni meteorologiche estreme in Europa durante l’estate fattori chiavi della risalita delle quote Il prezzo delle quote di Co2 nell’Ue ha raggiunto il livello più alto degli ultimi dieci anni grazie alla riforme messe in campo da Bruxelles per dare una spinta e incoraggiare il passaggio a combustibili più puliti. PREZZI QUASI TRIPLICATI QUEST’ANNO L’impennata dei prezzi, che hanno superato i 20 euro a tonnellata e sono quasi triplicati quest’anno, è

Read More...

Sostenibilità

La Cina verso l’addio a carbone, per abbattere smog

Dal 2013 ad oggi i grandi passi avanti della Cina nella lotta all’inquinamento hanno permesso alla città di Pechino di abbattere le concentrazioni di Pm    Il Governo cinese sta vincendo (piano piano) la sua battaglia contro lo smog. Secondo quanto esposto in uno studio di Greenpeace, a Pechino le polveri ultrasottili sono calate del 54% negli ultimi mesi. Centinaia di fabbriche obsolete, utilizzanti ancora il carbone, hanno dovuto chiudere i battenti; è stato vietato completamente l’utilizzo della carbonella per

Read More...

Energie del futuro

Nel 2018 Pechino al top dei consumi mondiali di gas

La Cina è pronta a mettere la freccia e superare l’attuale primato del Giappone. Il giro di vite contro l’inquinamento ha provocato una vera e propria corsa al gas: tra il 2018 e il 2022 sarà sempre il paese asiatico a guidare la corsa alla realizzazione dei maggiori gasdotti a livello mondiale Il giro di vite di Pechino contro l’inquinamento ha messo la Cina sulla buona strada per superare il Giappone, già a partire quest’anno, come il più grande importatore

Read More...