Short News

Young Energy: l’alternanza scuola-lavoro secondo Snam

scuola lavoro

L’azienda Snam avvia un nuovo progetto destinato, soprattutto, agli studenti degli istituti secondarie di secondo grado del sud Italia

 

Snam entra tra i banchi di scuola, proponendo agli studenti un progetto di alternanza scuola lavoro, fondato su un percorso di formazione sui temi della salute, sicurezza, ambiente e qualità.  Il progetto ieri ha fatto tappa a Milano, ma “Young Energy” è indirizzato, soprattutto, agli studenti degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado delMezzogiorno. Le regioni coinvolte sono Calabria, Campania, Lombardia, Puglia, Sicilia e Sardegna.

SnamL’azienda ha dunque deciso di concentrarsi su due punti forti: un nuovo mix generazionale,  nuove modalità di produzione di energia e nuove opportunità di assunzione,  e il sud Italia,  poiché buona parte degli impiegati dell’azienda provengono dal Mezzogiorno.

“Gli obiettivi per noi sono strategici si tratta di lavorare sul mix generazionale, consentendoci di avere delle fonti privilegiate da cui attingere per nuove opportunità’ di assunzione. Abbiamo scelto di concentrarci al sud perché’ la storia ci dice che tante persone importanti all’interno di Snam sono nate e cresciute in contesti del Mezzogiorno, garantendoci un asset forte di competenze”, ha affermato Paola Boromei, Executive Vice President Human Resources & Organization dell’azienda SNAM. “La nostra missione e’ creare un legame forte tra mondo dell’impresa e la scuola, noi come azienda interveniamo con competenze tecniche pratiche – ha concluso -, accanto alle competenze teoriche delle scuole”.

“La nostra missione – ha spiegato la Boromei – è creare un forte legame tra mondo dell’impresa e la scuola,noi come azienda interveniamo con competenze tecniche pratiche, accanto alle competenze teoriche delle scuole”.