Efficienza energetica e innovazione

Efficienza energetica: facile parlare, difficile praticarla

Il presidente di ENEA, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul presente dell’efficienza energetica e sul lavoro della sua azienda 

 

EneaL’efficienza energetica è un argomento facile da trattare, ma la sua traduzione in azioni è difficoltosa e fino ad adesso abbiamo fatto ciò che si poteva. Questo quanto dichiarato dal presidente ENEA, Federico Testa, durante la tavola rotonda “Efficienza energetica: investire per risparmiare“.

“Abbiamo fatto molte finestre e caldaie, poco gli edifici, e quindi pochi interventi sulla riduzione dei consumi. Ci sono spazi enormi di risparmio ma purtroppo ci sono settori, come quelli dell’edilizia privata, in cui siamo molto in ritardo. I condomini sono un mondo a parte, ci sono grandi complicazioni, ma grazie ai meccanismi di cedibilità si dovrebbe risolvere il problema“.

Infine, commenta la pubblica amministrazione assegnandole l’epiteto di “buco nero” costretta a non scegliere per non sbagliare, in quanto sprovvisto delle competenze tecniche per fare delle scelte.

 

Giovanni Malaspina

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>