Short News

La rete di Acea al servizio della banda ultra larga di Open Fiber

Firmato l’accordo per l’implementazione della rete romana di ACEA con la banda ultra larga di Open Fiber , che rivoluzionerà la capacità digitale delle utenze domestiche, aziende e Pubblica Amministrazione   L’Amministratore Delegato di ACEA, Stefano Donnarumma, ed Elisabetta Ripa, Amministratore Delegato di Open Fiber, a seguito del Memorandum of Understanding firmato il 3 agosto scorso, hanno siglato oggi un’intesa che definisce termini e condizioni del complessivo accordo industriale per lo sviluppo di una rete di comunicazione a banda ultra larga nella città di Roma con

Read More...

Short News

Angola, Eni firma per il 48% di Cabinda North

Firmato un doppio accordo tra Eni e la Repubblica di Angola per l’assegnazione dei diritti del blocco onshore di Cabinda North   Siglato un accordo tra l’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, e il Presidente di Sonangol, Carlos Saturnino per l’assegnazione all’azienda italiana del 48% dei diritti del blocco onshore di Cabinda North, nella Repubblica di Angola, di cui Eni – presente in Angola da 1980 tramite la controllata Eni Angola – diventa operatore. Sarà possibile per l’azienda sfruttare le

Read More...

Territori

Eni, accordo per esplorazione e produzione per offshore in Oman

L’azienda italiana sigla un nuovo accordo con il Governo del Sultanato dell’Oman e OOC per il Blocco 52, sito nell’offshore meridionale dello Stato   Il Governo del Sultanato dell’Oman, la controllata dalla società di Stato Oman Oil Company SAOC (OOC), Oman Oil Company Exploration and Production (OOCEP), e l’azienda Eni hanno firmato oggi un Exploration and Production Sharing Agreement (EPSA) per il Blocco 52. Localizzato nell’offshore della regione meridionale dell’Oman, con estensione di circa 90.000 Km2 e una profondità d’acqua che varia da 10

Read More...

Scenari

Possibile estensione accordo globale sul petrolio, ne discute Arabia Saudita con Kazakhstan e Venezuela

Ad Astana il ministro dell’energia saudita ha discusso con i suoi omologhi di Venezuela e Kazakhstan sulla possibilità di estendere gli accordi di Vienna oltre il mese di marzo 2018: obiettivo stabilizzare prezzo petrolio    Khalid Al Falih, ministro dell’Energia dell’Arabia Saudita si è incontrato, ad Astana, con Eulogio del Pino, ministro venezuelano e Kanat Bozumbayev, ministro dell’energia del Kazakhstan, per confrontarsi su un possibile prolungamento dell’accordo globale sul petrolio, a margine del vertice dell’Organizzazione per la cooperazione islamica (Oic)

Read More...