Efficienza energetica e innovazione

In arrivo prestiti per l’efficienza energetica e marchio Ue per i fondi di investimento verdi

Sono alcune delle conclusioni a cui è giunto il gruppo di esperti di alto livello riunito dalla Commissione Ue per formulare proposte in vista di un piano di azione sulla finanza sostenibile. Incoraggiare i mutui nell’efficienza energetica potrebbe sbloccare miliardi di prestiti per i programmi di rinnovamento dell’edilizia verde in tutta Europa. Incoraggiare prestiti e mutui a condizioni più favorevoli per interventi nel settore del risparmio energetico potrebbe sbloccare miliardi di euro a favore dei programmi di edilizia verde e

Read More...

Sostenibilità

Clima: target Ue rinnovabili ed efficienza energetica salgono al 35%

Gli eurodeputati hanno votato anche per vietare l’olio di palma nei biocarburanti a partire dal 2021, per incrementare le stazioni di ricarica elettrica e per l’autoconsumo e le comunità energetiche. Ok anche alle nuove regole sulla governance dell’Unione dell’energia Via libera del Parlamento europeo a nuovi e più ambiziosi obiettivi per l’efficienza energetica e per lo sviluppo delle fonti rinnovabili. Gli eurodeputati hanno chiesto di arrivare al 35% di risparmio energetico da qui al 2030, mentre nel settore delle energie

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

AICARR: bene detrazioni efficienza energetica

La presidente dell’Associazione Italiana Condizionamento dell’Aria Riscaldamento e Refrigerazione si dice soddisfatta delle detrazioni fiscali per gli interventi di efficienza energetica sulle infrastrutture previsti nella Legge di Bilancio 2018   “Siamo abbastanza soddisfatti da quanto previsto dalla nuova Legge di Bilancio sul tema delle detrazioni fiscali per interventi in efficienza energetica nel settore dell’edilizia, nonostante la riduzione dal 65% al 50% della detrazione per le spese sostenute per serramenti, schermature e caldaie a condensazione in classe A o superiore e

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Efficienza energetica, la Liguria mette sul piatto 2 milioni di euro

In arrivo in Liguria due milioni di euro per i piccoli comuni che vogliano attuare interventi di efficientamento energetico alle infrastrutture appartenenti a comuni stessi   Due milioni di euro sono in arrivo per i comuni liguri aventi meno di 2.000 abitanti che vogliano attuare interventi di efficientamento energetico di edifici pubblici. Lo ha annunciato l’assessore allo Sviluppo economico, Edoardo Rixi, che inizierà un tour nelle province liguri organizzato dall’Anci, per illustrare i dettagli del bando e gli interventi finanziabili.

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Quanto vale l’efficienza energetica?

Il settore dell’efficienza energetica continua ad attrarre investimenti. I dati dell’Energy Efficiency Report del Politecnico di Milano   Nonostante la crisi generalizzata in cui attualmente il nostro sistema economico è avviluppato, c’è un settore che continua a dare segnali positivi: l’efficienza energetica. Questo è quanto si legge nell’Energy Efficiency Report redatto dall’Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano. A partire dal 2012 la crescita media degli investimenti è stata del 14% arrivando anche – nel 2014 – a toccare un +30%

Read More...

Energie del futuro

Blockchain: l’anello mancante negli investimenti in efficienza energetica

L’efficienza energetica può rappresentare la metà della soluzione per limitare l’aumento delle temperature globali a 2 gradi. Sebbene sia economicamente vantaggiosa, la sua diffusione è ancora ostacolata da diversi fattori Ogni anno vengono spesi qualcosa come 272,8 miliardi di dollari in investimenti riguardanti l’efficienza energetica. Ma secondo i calcoli degli esperti, sfruttare appieno il potenziale di questo settore richiede l’utilizzo di somme maggiori di almeno quattro volte. E il gap ha come conseguenza quella di rallentare la transizione energetica. Pochi

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Ue, grandi progressi su efficienza energetica

È quanto emerge dalla Valutazione 2017 dei progressi realizzati dagli Stati membri nel conseguimento degli obiettivi nazionali di efficienza energetica effettuata dalla Commissione europea   Se la tendenza al ribasso dei consumi di energia registrata dal 2005 continuerà nei prossimi anni, “l’Ue dovrebbe essere ancora sulla buona strada per conseguire l’obiettivo del 2020, sia per il consumo di energia primaria, sia per il consumo di energia finale” di un taglio del 20%. Tuttavia, “se gli aumenti osservati negli ultimi anni

Read More...