Territori

Agsm, per la Presidenza riaperti i termini

agsm

In corsa per Agsm Roberto Mantovanelli, Paolo Paternoster, entrambi leghisti, e Alessandro Montagna oggi alla guida di Megareti

“Dopo la nomina del leghista Marco Vantini alla guida di Solori, la società di riscossione dei tributi locali, slittano a dopo le elezioni le scelte sugli altri vertici delle Aziende partecipate. Come previsto, sono stati riaperti i termini per candidarsi alla successione di Daniele Finocchiaro alla presidenza di Agsm”. Lo scrive il Corriere di Verona.

I NOMI IN LIZZA

“Per la guida di Agsm restano le ipotesi sui nomi del presidente di Acque Veronesi, Roberto Mantovanelli, e dell’onorevole Paolo Paternoster, entrambi leghisti, nonché di Alessandro Montagna, del movimento Battiti, oggi alla guida di Megareti”, si legge sul quotidiano.

SI ATTENDE IL RIMPASTO DI GIUNTA DOPO LE REGIONALI

“Ma tutto s’intreccerà inevitabilmente con il futuro rimpasto di giunta, a sua volta legato alle candidature regionali di ben tre assessori della giunta Sboarina”, ha concluso il quotidiano.