skip to Main Content

Bollette, l’esecutivo pronto a nuove misure

Nuovo Decreto Bollette

Il governo si riunirà oggi per intervenire ancora contro il caro energia. Scatta la protezione per chi guadagna meno

Il governo non spegne la luce. Oggi si riunirà il Consiglio dei Ministri per decidere i nuovi provvedimenti contro gli alti costi in bolletta. Un tema ancora di primo piano nel contesto della crisi energetica, nel quale il tema della settimana ha riguardato la forte intesa politica sul price cap ottenuta in Baviera dal premier Draghi.

I DETTAGLI DELLE NUOVE MISURE SULLE BOLLETTE

Tra le poche indiscrezioni emerse sembra che tra le nuove misure che verranno discusse nella giornata odierna ci sia uno speciale riguardo per i meno abbienti. Il che significa aumenti per fasce di reddito con la possibilità di azzerare il più possibile lo schizzamento in alto dei prezzi dopo i tagli alle forniture di gas decisi dalla Russia a metà mese.

La misura si rende urgente, poiché solo nell’ultima settimana i prezzi d’acquisto al mercato Gme hanno registrato una media pari a 327,54 euro/MWh contro i 262 dei giorni antecedenti.

GLI ALLARMI DI NOMISMA

Urgenza, appunto. Perché Nomisma Energia ha previsto aumenti a due cifre con una stima per il terzo trimestre di rialzi del gas del 27% e della luce del 17%. Ora la palla torna nelle mani di Arera, l’autorità regolatrice.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

live
Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore