skip to Main Content

Caro energia, Benini (Rse): Contro povertà energetica serve soggetto aggregatore come AU

Rse

Si tratta di un soggetto aggregatore che acquista energia elettrica a condizioni commerciali favorevoli mettendole a disposizioni a certe categorie di consumatori a prezzi inferiori a quelli di mercato

Il Repower Eu “presenta vantaggi e svantaggi di una serie di possibili misure eccezionali da attuare nel breve termine per far fronte alle impennate dei prezzi dell’energia” soprattutto “sui clienti finali vulnerabili in povertà energetica. Particolarmente rilevante è la proposta del modello aggregatore” cioè “un soggetto aggregatore che acquista energia elettrica a condizioni commerciali favorevoli mettendole a disposizioni a certe categorie di consumatori a prezzi inferiori a quelli di mercato”. È quanto ha detto il direttore Michele Benini di Rse intervenendo in audizione alla Commissione Industria del Senato. “Ciò – ha aggiunto – equivale a sovvenzionare la differenza tra prezzi al dettaglio più bassi e prezzi all’ingrosso più elevati”. E “tale ruolo potrebbe essere svolto in maniera efficiente ed efficace dall’Acquirente Unico, anche per le forniture di gas eventualmente operando sui mercati a termine”, ha concluso. (Energia Oltre – red)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore