skip to Main Content

Chi è e chi non è Haitham Al Ghais, il nuovo Segretario Generale dell’Opec

Opec

Nota figura dell’OPEC e stimato tecnocrate del settore petrolifero con un notevole background diplomatico. Chi è Haitham Al Ghais, il nuovo Segretario Generale dell’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio 

Haitham Al Ghais del Kuwait ha assunto oggi la carica di Segretario Generale dell’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio (OPEC) presso il Segretariato dell’Organizzazione a Vienna, in Austria. Al Ghais è stato nominato per acclamazione per un mandato di tre anni durante la riunione speciale della Conferenza OPEC tenutasi il 3 gennaio 2022. Al Ghais succede al defunto Segretario Generale dell’OPEC, S.E. Mohammad Sanusi Barkindo.

UNA CARRIERA TRENTENNALE

Haitham Al Ghais – stimato tecnocrate del settore petrolifero e nota figura dell’OPEC – porta con sé un grande bagaglio di esperienza sia per il suo background diplomatico, sia per la sua vasta esperienza nei settori dell’energia e del petrolio sia nel Kuwait, membro fondatore dell’OPEC, sia a livello internazionale.

La carriera del Segretario Generale nell’industria petrolifera mondiale si estende per 30 anni. Al Ghais ha fornito consulenza a sei ministri del petrolio kuwaitiani sul mercato petrolifero globale e sui suoi sviluppi negli ultimi anni. Inoltre, è anche un veterano della Kuwait Petroleum Corporation (KPC). Ha lavorato presso gli uffici della KPC in Kuwait, a Pechino, in Cina, e a Londra. Prima di assumere la carica di Segretario generale dell’OPEC, è stato vice direttore generale per il marketing internazionale della KPC.

Al Ghais è stato un membro di spicco della delegazione del Kuwait alle riunioni dell’OPEC e alla Dichiarazione di Cooperazione (DoC) tra i Paesi membri dell’OPEC e i Paesi produttori di petrolio non OPEC. Il Segretario generale ha ricoperto il ruolo di Governatore del Kuwait per l’OPEC dal 2017 al 2021. È stato anche membro del Comitato di revisione interna dell’Organizzazione, che ha poi abilmente presieduto.

Al Ghais è stato il primo presidente del Comitato Tecnico Congiunto (JTC) del DoC dopo l’avvio dello storico quadro di riferimento nel dicembre 2016. Ha guidato il Comitato con grande distinzione nel suo primo anno e successivamente è stato membro del JTC fino a giugno 2021. Il Segretario generale ha, inoltre, svolto un ruolo chiave nella stesura e nello sviluppo della storica Carta di cooperazione (CoC). La Carta è stata approvata dai Paesi membri dell’OPEC e da diversi Paesi produttori non OPEC nel luglio 2019, in occasione della Sesta riunione ministeriale OPEC e non OPEC

LE PAROLE DI AL GHAIS

Al Ghais, in una nota, ha dichiarato: “È un grande onore per me essere alla guida di un’Organizzazione che è stata determinante nel sostenere una fornitura stabile e sostenibile di petrolio al mondo per più di 61 anni”.

“Nel corso della sua storia, l’OPEC è stata in prima linea nel promuovere il dialogo, la cooperazione e i partenariati per realizzare la sua missione. Oggi, non vedo l’ora di lavorare con tutti i nostri Paesi membri e i nostri numerosi partner in tutto il mondo per garantire un futuro energetico sostenibile e inclusivo che non lasci indietro nessuno”, ha aggiunto il Segretario Generale.

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore