skip to Main Content

Energia pulita, costi aumenteranno per problemi in catena approvvigionamento globale

Energia

I costi per il solare su larga scala sono crollati del 90% dal 2009 e l’eolico è sceso del 72%, secondo il rapporto di Lazard.

I colli di bottiglia nella catena di approvvigionamento globale minacciano di aumentare i costi dell’energia rinnovabile, invertendo una tendenza decennale che ha reso l’eolico e il solare mainstream. E queste interruzioni della pandemia globale renderanno la manodopera e i materiali più costosi, aumentando i costi per l’energia eolica e solare. Lo ha affermato George Bilicic, vicepresidente dell’investment banking di Lazard Ltd. e responsabile dell’energia globale, dell’energia e delle infrastrutture secondo quanto riportato da Bloomberg.

COSTI RINNOVABILI CROLLATI MA ATTENZIONE ALLA CRISI GLOBALE

I costi per il solare su larga scala sono crollati del 90% dal 2009 e l’eolico è sceso del 72%, secondo il rapporto di Lazard. Ciò ha reso le energie rinnovabili la fonte di elettricità più economica in molte regioni e sta aiutando a guidare la transizione verde. Ma il ritmo di questo cambiamento potrebbe essere compromesso se l’energia pulita diventa più costosa proprio come una crisi energetica globale fa aumentare la domanda di energia. Secondo Bilicic, i problemi della catena di approvvigionamento possono anche portare a ritardi nei progetti sulle energie rinnovabili, specialmente negli Stati Uniti dove non ci sono certezze sugli incentivi fiscali e sulle politiche pubbliche.

I COSTI DELLE RINNOVABILI

I costi non sovvenzionati per il solare su larga scala sono scesi fino a 28 dollari per megawattora per i moduli fotovoltaici a film sottile nel 2021, in calo di 1 dollaro rispetto all’anno precedente, secondo il rapporto della società con sede a New York. L’eolico offshore è sceso di 3 dollari a 83 dollari e i pannelli solari abbinati allo stoccaggio sono scesi a 165 dollari da 188 dollari nel 2020.

I costi di produzione inferiori sono stati un grande vantaggio per nazioni e aziende intente a raggiungere gli obiettivi climatici. L’accumulo di batterie abbinato al solare fotovoltaico sta iniziando a diventare più economico da implementare rispetto alla costruzione di un impianto di picco alimentato a gas naturale per mantenere stabili le reti elettriche e fornire riserve, ha affermato Bilicic.

MA IL 2022 POTREBBE ESSERE UNA STORIA DIVERSA

“Abbiamo problemi di catena di approvvigionamento oltre all’incertezza delle politiche pubbliche, e ciò sta solo causando più incertezza – ha affermato Bilicic -. La transizione energetica deve avere le basi fondamentali per gli investimenti, che negli Stati Uniti sono influenzati dall’ambiente delle politiche pubbliche”.

Inoltre, secondo Lazard, gli sviluppatori di sistemi di storage sono sempre più in competizione con il mercato in rapida crescita dei veicoli elettrici per le batterie agli ioni di litio. Considerando i costi di produzione, secondo Lazard, tra i luoghi più attraenti per co-localizzare il solare con la tecnologia di accumulo c’è il Midwest e il Southwest. Questi progetti rappresentano il 35% della nuova generazione che gli sviluppatori stanno cercando di installare sulla rete del Texas.

Quando si tratta di idrogeno, Lazard si aspetta che i progetti che si basano su energia eolica e solare a basso costo per battere il cosiddetto idrogeno blu che brucia il gas naturale per dividere l’acqua. In questo momento, il costo dei progetti di idrogeno più economici è l’equivalente di circa 28,10 dollari per milione di unità termiche britanniche per il gas. I futures sul gas statunitense di riferimento sono stati recentemente scambiati a 6 dollari.

Ma esiste una chiara tabella di marcia che mostra come il costo degli elettrolizzatori, che rappresentano almeno un terzo dei costi di capitale del progetto, possa diminuire proprio come ha fatto il solare negli ultimi dieci anni. “Osserviamo un continuo calo dei costi per l’energia rinnovabile”, ha detto Bilicic.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore