Efficienza energetica e innovazione

Efficienza energetica, come rendere un edificio Net zero energy (quasi)

efficienza energetica

Con una combinazione di materiali e tecnologie, un concept svedese fa diventare ogni edificio autosufficiente, migliorandone l’efficienza energetica

 

Inneco, società con sede a Malmö, in Svezia, ha dato vita ad un concept che può essere applicato ad ogni costruzione,  trasformandola in una struttura “net zero energy”, migliorandone l’efficienza energetica sfruttando la massa termica per ridurre l’utilizzo di energia di circa l’85%.

net zeroLa tecnologia utilizza una combinazione di pompe di calore, refrigeratori, pannelli solari ed elementi attivi, cioè tubi integrati nel telaio della costruzione che sfruttano l’inerzia termica, la capacità di un materiale di resistere al flusso di calore e accumularne una parte conservando una temperatura confortevole e omogenea anche quando esse variano sensibilmente. 

Il concept ha il pregio di ridurre anche la necessità dell’investimento in pannelli solari.

Esso è già stato installato in case, uffici, scuole e locali industriali sia in Svezia che in Repubblica Ceca, Spagna e Paesi Bassi e fino in Turchia ed EAU. L’azienda punta ora agli USA.