skip to Main Content

Energia, governo Uk studia rimodulazione tasse per promuovere elettrificazione

Regno Unito

Il governo britannico starebbe valutando di spostare le tasse ambientali sulle bollette elettriche residenziali alle bollette del gas  al fine di incoraggiare l’elettrificazione

Il Regno Unito sta pensando ad un modo per ridurre la dipendenza dal gas a vantaggio dell’elettricità per raggiungere l’obiettivo net-zero emission. Secondo alcune indiscrezioni riportate dal Financial Times, il governo britannico starebbe valutando di spostare le tasse ambientali sulle bollette elettriche residenziali alle bollette del gas residenziali al fine di incoraggiare l’elettrificazione.

INCORAGGIARE L’ELETTRIFICAZIONE CON LO SWITCH DELLE TASSE

“Vogliamo incoraggiare le persone ad adottare tecnologie come le pompe di calore e i veicoli elettrici“, ha dichiarato il Dipartimento per l’energia e la strategia industriale a S&P Global Platts, aggiungendo che “l’accessibilità economica per i consumatori e i contribuenti sarà al centro del nostro approccio, così come garantire che le protezioni rimangano in vigore per i più vulnerabili”.

NESSUNA DECISIONE E’ STATA PRESA

Il modo in cui i costi vengono ripartiti tra elettricità e gas può incentivare o disincentivare il comportamento dei consumatori rispetto alla decarbonizzazione, ha affermato il governo, precisando però che al momento “nessuna decisione è stata presa”.

Secondo il regolatore per l’energia inglese Ofgem, le tasse sugli obblighi ambientali rappresentano circa un quarto della bolletta media dell’elettricità residenziale.

Back To Top