Short News

Gas: Accordo tra Oman Lng e BP Singapore per fornitura Gnl

Il contratto ha una durata di sette anni e prevede il rifornimento 1,1 milioni di tonnellate all’anno di combustibile, equivalente a circa 18 carichi di Gnl

La Oman Lng, azienda statale attiva nel settore dell’energia, ha firmato un contratto di fornitura di gas naturale liquefatto (Gnl) con la BP Singapore per incrementare i proventi delle esportazioni e sostenere la crescita economica del sultanato. Il contratto free-on-board (Fob), che prenderà il via a partire da questo mese, avrà una durata di sette anni e prevede il rifornimento 1,1 milioni di tonnellate all’anno di combustibile, equivalente a circa 18 carichi di Gnl, ha sottolineato la stessa Oman Lng in una dichiarazione.

GNLI proventi di questa operazione andranno a beneficio dell’economia nazionale dell’Oman e stimoleranno il nostro Pil”, ha dichiarato Mohammed bin Hamad al-Rumhy, ministro del petrolio e del gas dell’Oman e presidente di Oman Lng. Quest’ultima è per il 51 per cento di proprietà dello Stato e delle major energetiche locali e internazionali, tra cui Shell Gas, Total, Korea LNG, Mitsubishi Corporation, Mitsui & Company, Partex Corporation Oman e Itochu.