Fact checking e fake news

Gazprom batte Novatek nella corsa al gas russo in estremo Oriente

gazprom

L’asta per il campo di East Bovanenkovo si è chiusa a 5,1 mln di dollari

Gazprom ha battuto la concorrenza di Novatek sulla licenza per il blocco gas nella parte centrale della penisola russa di Yamal. La remota regione della Siberia occidentale è un’importante area di produzione di combustibile e ospita enormi sviluppi per il settore, compresi impianti di liquefazione.

GAZPROM HA VINTO L’ASTA CON 5,1 MLN DI DOLLARI

Gazprom ha ottenuto una licenza di esplorazione e sviluppo di 25 anni per il blocco East Bovanenkov. Secondo il ministero russo per le risorse naturali e l’ambiente, Gazprom si è impegnata a pagare 386 milioni di rubli (5,1 milioni di dollari) per la licenza, appena 89 milioni di rubli al di sopra del prezzo di partenza del bene.

DOVE SI TROVA IL BLOCCO

Il blocco si trova tra il più grande giacimento di gas onshore della penisola, Bovanenkovo, gestito da Gazprom, e i depositi di gas di Upper Tiuteyskoye e West Seyakhinskoye.

Questi due depositi più piccoli dovrebbero essere sviluppati per fornire gas al progetto Obsky LNG guidato da Novatek, che dovrebbe entrare in funzione nel 2025 o successivamente.

A EAST BOVANENKOVO POSSIBILI RISORSE SUL POSTO VALUTATE IN CIRCA 370 MILIARDI DI METRI CUBI DI GAS

Il blocco di East Bovanenkovo è relativamente piccolo rispetto ad altri asset detenuti da Gazprom, che come il più grande produttore di gas in Russia ha una forte base di riserve.Oltre a Bovanenkovo – con riserve di gas recuperabili stimate vicine a 4,9 trilioni di metri cubi – la società detiene licenze per diversi depositi nella penisola di Yamal con significative riserve di gas confermate.

Secondo l’agenzia russa del sottosuolo Rosnedra, East Bovanenkovo contiene riserve di gas confermate di circa 20 miliardi di metri cubi a seguito della perforazione di un pozzo esplorativo sulla superficie nel 1983. Le possibili risorse sul posto sono valutate in circa 370 miliardi di metri cubi di gas e una parte di petrolio e condensa.