Sostenibilità

La giapponese Tepco crea una nuova società per gestire le rinnovabili

offshore

La nuova società sarà costituita entro il 1 aprile 2020. La controllata al 100% di Tepco sarà costituita in ottobre, dopo di che le parti stipuleranno un accordo di scissione per assorbimento a novembre.

La Tokyo Electric Power Company Holdings, Inc. (Tepco) sta costituendo una nuova società dedicata alla gestione delle attività di generazione di energia rinnovabile.

L’OBIETTIVO DI TEPCO

L’obiettivo di separare le attività tradizionali da quelle rinnovabili è quello di aumentare il riconoscimento del business delle energie verdi e di coordinarsi meglio sia con i partner nazionali sia con quelli esteri, ha riferito l’azienda. Inoltre, l’azienda giapponese prevede in questo modo di rendere più trasparenti responsabilità e poteri necessari per prendere decisioni rapide sugli investimenti su larga scala e procurare in modo flessibile il capitale necessario.

SOCIETÀ AL VIA DAL 1 APRILE 2020

Secondo Tepco, la nuova società sarà costituita entro il 1 aprile 2020. La controllata al 100% di Tepco HD sarà costituita in ottobre, dopo di che le due parti stipuleranno un accordo di scissione per assorbimento a novembre.

IL PRIMO PARCO EOLICO DI TEPCO LANCIATO A INIZIO ANNO

Tepco ha lanciato il suo primo parco eolico commerciale offshore all’inizio dell’anno. Situata a sud di Choshi, la turbina MWT92/2.4 ha una potenza nominale di 2,4 MW. Recentemente Tepco ha anche firmato un memorandum d’intesa con Ørsted per lavorare insieme su progetti eolici offshore.