Sostenibilità

Le rinnovabili tedesche hanno fornito il 47% dell’elettricità nel 2020

rinnovabili

L’aumento della quota di energia pulita è arrivato nonostante un calo del 5,9% della produzione complessiva di energia

La quota di energia rinnovabile nella produzione di elettricità in Germania è salita al 47% lo scorso anno, da poco più del 42% nel 2019. È quanto emerge dai dati preliminari dell’Ufficio federale di statistica (Destatis).

NUMERI IN SALITA MALGRADO IL CALO COMPLESSIVO DELLA PRODUZIONE

L’aumento della quota di energia pulita è arrivato nonostante un calo del 5,9% della produzione complessiva di energia a 502,6 miliardi di kilowattora (kWh) da 534,1 miliardi / kWh, ha affermato Destatis.

Il calo è stato in parte dovuto alla minore domanda di elettricità a seguito del blocco per contenere la pandemia nella primavera del 2020, ha aggiunto.

EOLICO AL 24,6% DELLA PRODUZIONE NEL 2020

L’energia eolica ha rappresentato il 24,6% della produzione di elettricità lo scorso anno, rispetto al 22,8% del 2019.

Destatis ha affermato che l’elettricità da fonti energetiche convenzionali è diminuita del 13,6% rispetto all’anno precedente raggiungendo il 53%. La quota di carbone, in particolare, è scesa al 24,8% dal 29,8% precedente.