skip to Main Content

Mite: Contessa si dimette per motivi personali e familiari. Smentite ricostruzioni

Mite

L’indiscrezione di Dagospia e la nota del Mite

Il Ministero della transizione ecologica smentisce categoricamente le indiscrezioni di stampa sul presunto scontro tra il presidente Claudio Contessa e il ministro Roberto Cingolani, che ne avrebbe preteso le dimissioni. Il presidente Contessa si è dimesso dall’incarico di Capo dell’Ufficio legislativo del Ministero nella giornata di venerdì, comunicandolo al Ministro e al Capo di Gabinetto, per motivi personali e familiari. Lo comunica lo stesso Mite in una nota.

LE INDISCREZIONI

Lanciata da Dagospia l’indiscrezione diceva che le dimissioni di Contessa sarebbero state originate da una lite furibonda con il ministro Cingolani. “A quanto pare in Consiglio dei ministri è arrivato un testo della direttiva sulle plastiche monouso completamente diverso rispetto a quello che il ministro voleva” portando quindi alla lite e alle dimissioni.

Back To Top