skip to Main Content

Mobilità elettrica, perché negli Stati Uniti dovremo ringraziare le startup

Mobilità Elettrica USA

Il mercato della mobilità elettrica negli Stati Uniti vede le startup sempre più protagoniste. Un’analisi di Axios

La guerra in Ucraina ha cambiato le priorità di breve periodo sul fronte energetico. Ma non ha certo interrotto la strada che porta, ad esempio, ad una mobilità più sostenibile. Proprio agli albori dell’invasione russa scrivevamo su queste colonne dello stop al piano di Biden sull’elettrificazione della flotta automobilistica federale. Adesso, invece, lo sguardo è cambiato: per Axios sono le startup a fare i maggiori sforzi sul fronte della ricarica urbana.

LA MOBILITÀ ELETTRICA STA CAMBIANDO NEGLI USA

“A New York – scrive il quotidiano americano – diverse startup di mobilità stanno cercando di affrontare il dilemma della ricarica urbana, non solo per i proprietari privati di veicoli elettrici, ma anche per i taxi, le flotte di ride-hailing e i veicoli di consegna che devono continuare a funzionare”. Uno dei principali esempi è quello di Gravity Mobility: una società nata l’anno scorso che sta per inaugurare un centro di ricarica rapida con 24 spazi. La location sarà quella di un garage sulla West 42nd Street a Manhattan.

Anche la Revel, gruppo di noleggio e ride-hailing Tesla, sta gestendo un sito a 25 spine a Brooklyn dall’estate del 2021. E ancora: “Beam Global ha distribuito 89 dei suoi pad di ricarica rinnovabili off-grid per le flotte municipali di New York. Ogni unità di ricarica genera e immagazzina la propria energia solare ed eolica, senza occupare preziosi parcheggi”.

Caricabatterie a dimensione valigia, potenza di ricarica maggiore (360 kW) sono alcuni degli elementi attorno ai quali si sostanzia la svolta guidata dalle startup. La rivoluzione non è certo conclusa, ma è certamente iniziata.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore