Territori

Nel ddl Energia lo sblocco delle gare gas

Lo ha annunciato il viceministro allo Sviluppo economico, Dario Galli. Si elimineranno i problemi riscontrati dalle stazioni appaltanti

Lo sblocco delle gare per l’aggiudicazione del servizio di distribuzione del gas ci sarà e sarà presente all’interno del Ddl Energia in via di predisposizione. È quanto ha annunciato il viceministro allo Sviluppo economico, Dario Galli, rispondendo in commissione Attività produttive alla Camera a un’interrogazione a firma FI.

PROBLEMI RISCONTRATI DALLE STAZIONI APPALTANTI

Galli ha sottolineato che malgrado il quadro normativo sia “completo” sono state avviate pochissime procedure di gara per aggiudicare il servizio di distribuzione del gas. Ciò per via di una serie di problemi riscontrati dalle stazioni appaltanti che richiedono “interventi legislativi” in corso di studio.

SPAZIO ALLO SBLOCCO DELLE GARE NEL DDL ENERGIA

In tal, senso, ha chiarito Galli, il Mise sta predisponendo le modifiche per sbloccare le gare e sostenere “sicurezza e modifiche tecnologiche” necessarie nell’ambito della transizione energetica, che troveranno posto nel provvedimento sull’energia annunciato qualche settimana fa dal ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio.