Fact checking e fake news

Occhi puntati su Vaca Muerta per Vista: obiettivo aumentare la produzione del 20%

Vaca Muerta

Il Ceo di Vista Galuccio si aspetta che il governo del presidente Alberto Fernández, entrato in carica a dicembre, si concentri sulla promozione dello sviluppo di Vaca Muerta una volta che saranno rinegoziati i debiti per evitare il default

Occhi puntati sul giacimento shale di Vaca Muerta in Argentina dove Vista Oil & Gas ha intenzione di concentrarsi per aumentare del 20% la produzione di petrolio e gas non convenzionale.

OBIETTIVO AUMENTO DEL 20%

Vista, che ha sede a Città del Messico, ha dichiarato che punta a una produzione di 36-38.000 boe / giorno alla fine dell’anno, rispetto ai 30.000 boe / giorno alla fine del 2019. Ciò porterebbe la produzione media dell’anno a 32-33.000 boe / giorno da 29.100 boe / g nel 2019.

L’azienda messicana, che è focalizzata principalmente su Vaca Muerta, ha già aumentato la produzione del 19% nel 2019 dalle 24.500 boe / giorno nel 2018. La crescita è stata guidata dal petrolio, la cui produzione è aumentata del 24% nel periodo, rispetto al gas che è salito del 13%, ha affermato il CEO Miguel Galuccio teleconferenza con gli investitori secondo quanto riferito da S&P Global Platts.

DAL GAS AL PETROLIO

Come la maggior parte delle aziende di Vaca Muerta, Vista è passata al petrolio nell’ultimo anno per trarre vantaggio dai prezzi più alti e dal maggiore potenziale di esportazione a breve termine rispetto al gas.

L’anno scorso il governo argentino aveva congelato le tariffe del gas mentre quest’anno ha esteso i controlli nel tentativo di frenare l’inflazione, che ha toccato il 54% nel 2019 ed è tra i tassi più alti del mondo. Allo stesso tempo, un’impennata della produzione di gas di Vaca Muerta ha comportato strozzature nei trasporti che hanno richiesto la costruzione di un gasdotto da circa 2 miliardi di dollari, un progetto che si è bloccato alla fine dell’anno scorso quando l’Argentina è caduta in una crisi finanziaria.

VACA MUERTA PIU’ PROMETTENTE DEL PERMIANO

In questo contesto, la maggior parte delle aziende ha ridimensionato o messo in attesa piani di investimento in Vaca Muerta. Nonostante ciò, Galuccio ha affermato che la geologia di Vaca Muerta è così promettente che Vista può ancora pianificare la crescita nonostante gli ostacoli a breve termine. Secondo il numero dell’azienda i pozzi di Vista nel blocco Bajada de Palo Oeste, dove ora è focalizzata l’attenzione, “si posizionano tra i migliori” della zona, persino del bacino del Permiano.

PIANI DI VISTA PIÙ STRATEGIA DI CRESCITA FLESSIBILE

Galuccio ha affermato che la compagnia non è immune ai frequenti alti e bassi in Argentina. Mentre la produzione media ha raggiunto il picco a 33.000 boe / giorno in agosto, il congelamento dei prezzi dei prodotti petroliferi lo ha portato a sospendere il suo programma di perforazione poi riavviato a novemnre con il riavvio dei prezzi.
Ma anche così, Vista ha in programma di essere più flessibile nella sua strategia di crescita, attraverso la possibilità di accelerare e ripartire in base alle condizioni di mercato.

FERNANDEZ PREVISTO ALLA PROVA DEL FUOCO SULLA PROMOZIONE DEL VACA MUERTA

Galuccio afferma di aspettarsi che il governo del presidente Alberto Fernández, entrato in carica a dicembre, si concentri sulla promozione dello sviluppo di Vaca Muerta una volta che saranno rinegoziati i debiti per evitare il default. “Per dinamizzare l’economia, c’è probabilmente un pulsante nella sala di controllo che devono premere, e questo è lo sviluppo di Vaca Muerta”, ha detto Galuccio.

Gli aspetti chiave della politica dovrebbero essere i prezzi di mercato, gli incentivi all’esportazione e lo smantellamento dei controlli sui capitali in modo che le aziende “possano accedere ai proventi delle esportazioni”, ha affermato Galuccio che ha aggiunto: “Sono moderatamente convinto che il governo abbia in mente questo. Lo sviluppo di Vaca Muerta è importante per l’economia e vi è una chiara comprensione del suo potenziale” all’interno del governo.