skip to Main Content

Petrolio, crollo produzione del 15% nel Regno Unito tra settembre e novembre

Petrolio Prezzi

Manutenzioni e mancanza di perforazioni si nascondono dietro il calo della produzione di petrolio

La produzione di petrolio del Regno Unito è crollata del 15% su base annua nei tre mesi fino a novembre, a 931.000 barili al giorno, secondo le statistiche ufficiali pubblicate dal governo. La causa? La manutenzione differita di alcune piattaforme destinata a continuare a pesare sulla produzione nei prossimi mesi secondo fonti del settore.

LE STATISTICHE DELLA BEIS

Le statistiche del Department for Business, Energy and Industry Strategy (BEIS) hanno mostrato che la produzione di greggio è scesa del 17% su base annua nel periodo settembre-novembre a 838.000 barili al giorno, con un leggero aumento della produzione di liquidi da gas naturale.

La produzione di petrolio per l’anno fino al 30 novembre è scesa dell’8% a 1,02 milioni di barili al giorno.

MANUTENZIONI DIFFERITE A CAUSA DEL COVID

BEIS non ha commentato la causa della riduzione, ma fonti del settore hanno affermato che sono in corso livelli di manutenzione superiori al normale a seguito del differimento degli interventi dall’inizio dell’anno, quando l’attività è stata limitata dalla pandemia COVID-19.

LA PANDEMIA E IL CONSEGUENTE CROLLO DEI PREZZI HANNO INTERROTTO LA MODESTA RIPRESA DELLA PRODUZIONE BRITANNICA

Due dei tipi di greggio prodotti offshore nel Regno Unito, il Brent e il Forties, contribuiscono alle valutazioni del prezzo del petrolio Dated Brent di Platts, utilizzato nelle operazioni di greggio in tutto il mondo. La pandemia e il conseguente crollo dei prezzi hanno interrotto la modesta ripresa della produzione britannica osservata negli ultimi anni, poiché i livelli di forza lavoro sono stati ridotti, le perforazioni in-fill sono state rinviate e gli sviluppi di nuovi progetti ritardati.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore