Territori

Angola pensa a nuova agenzia per gestire le concessioni petrolio e gas

Algeria

La nuova agenzia nazionale del petrolio e del gas dovrebbe entrare in funzione nel gennaio del 2019 ed essere pienamente operativa entro dicembre 2020

Il governo angolano ha annunciato l’intenzione di lanciare una nuova agenzia per gestire le concessioni e le vendite dei blocchi di petrolio e gas.

LA NUOVA AGENZIA IN FUNZIONE DAL GENNAIO 2019

AngolaSecondo quanto riferiscono diversi media del paese, la nuova agenzia nazionale del petrolio e del gas dovrebbe entrare in funzione nel gennaio del 2019 ed essere pienamente operativa entro il dicembre del 2020. La nuova agenzia avrà come compito principale quello di gestire e vendere i blocchi petroliferi e del gas, che attualmente sono di competenza di Sonangol. L’iniziativa, di cui si discute da anni, dovrebbe ridurre i costi ed eliminare i conflitti di interesse in seno alla Nationl Oil Company (NOC).

PER SONANGOL OPPORTUNITÀ DI CONCENTRARSI SUL CORE BUSINESS

Per Sonangol il modello proposto consente di concentrarsi sulle sue attività principali”, ha dichiarato Reuters al Ministero del Petrolio.