Fact checking e fake news

Chi sono e cosa fanno i nuovi vertici del Gse

Il presidente è Francesco Vetrò. Amministratore delegato è stato nominato Roberto Moneta, l’altro membro del cda è Laura Bajardelli. Di Maio: Finalmente iniziaremo ad attuare la democrazia energetica Dopo quasi tre mesi di tira e molla, l’assemblea degli azionisti del Gestore dei Servizi Energetici (Gse), società del ministero dell’Economia e delle Finanze che ricopre un ruolo centrale nella promozione e nel monitoraggio dello sviluppo delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica in Italia, ha scelto i nuovi vertici dell’ente: il presidente

Read More...

Scenari

Perché non si riesce a nominare il presidente del Gse

La ragione sarebbe legata a dubbi del ministero dell’Economia, a cominciare dall’incarico che svolge presso Enea che riguarda proprio i TEE di competenza diretta del Gse. E non solo Sale la tensione in vista del nuovo appuntamento di oggo 5 ottobre durante il quale andrà in scena l’ennesima puntata del rinnovo del vertice del Gse. Alla vigilia del nuovo appuntamento il sottosegretario al Mise, Davide Crippa, ha tuonato chiamando in chiama in causa il ministero dell’Economia con un un post

Read More...

Energie del futuro

Enea, al via in Sicilia la conferenza internazionale sulla fusione SOFT 2018

Nei prossimi mesi nel centro ENEA di Frascati inizieranno i lavori per la realizzazione dell’impianto di ricerca DTT Taglio del nastro domenica per la 30esima edizione del Symposium on Fusion Technology (SOFT 2018), una delle conferenze internazionali più importanti nel campo della ricerca sull’energia da fusione. A pochi mesi dall’avvio dei lavori per realizzare nel Centro Enea di Frascati il grande polo di ricerca sulla fusione DTT (Divertor Tokamak Test), fino al 21 settembre Enea riunisce a Giardini Naxos (Messina)

Read More...

Sostenibilità

Cosa farà ENEA con il progetto Balance

Cosa prevede il progetto Balance che vede coinvolta anche ENEA. Articolo di Giusy Caretto 

Read More...

Energie del futuro

Intesa Enea-Ingv: nasce primo centro Ue per la sicurezza delle infrastrutture strategiche

Le infrastrutture critiche sono sistemi transnazionali altamente connessi e vulnerabili. Blackout a livello nazionale possono propagarsi e causare danni ‘a cascata’ su altri servizi essenziali e in altri paesi Nasce nel nostro Paese il primo centro in Europa per la sicurezza delle infrastrutture strategiche, grazie all’accordo siglato a Roma dai presidenti dell’Enea Federico Testa e dell’Ingv Carlo Doglioni. Denominato Eisac Italia (European Infrastructure Simulation and Analysis Centre), è il primo di altri quattro centri che nasceranno nell’Unione europea (Germania, Francia,

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

Cosa faranno Eni ed Enea nella ricerca

Intesa firmata da Claudio Descalzi, e  Federico Testa. Tra le aree di interesse: economia circolare, fonti di energia rinnovabili, decarbonizzazione  e tutela ambientale, strategiche per la compagnia e di grande potenziale impatto per il Paese Avvio di un’attività di ricerca congiunta nell’ambito di aree tecnologiche e scientifiche strategiche e di potenziale grande impatto per il Paese come l’economia circolare, le energie alternative  e la tutela ambientale. È questo il senso dell’intesa (Memorandum of Understanding) raggiunta tra Eni ed Enea firmata

Read More...

Fact checking e fake news

Enea: nel I trimestre consumi +3%, rinnovabili +2%, calano prezzi energivori

Nella prima metà dell’anno, pur in una fase di prezzi di petrolio e gas in forte aumento, il sistema energetico italiano mantiene una traiettoria di crescita dei consumi, che non sembra in linea con gli obiettivi di decarbonizzazione Nel I trimestre 2018 i consumi finali di energia in Italia sono aumentati del 3% rispetto allo stesso periodo 2017, con il settore civile che registra l’incremento maggiore (+4,5%). A livello di fonti energetiche, le rinnovabili sono tornate a crescere (+2%) grazie

Read More...