Territori

Nave turca pronta a trivellare petrolio e gas nel Mediterraneo

Obiettivo di Ankara è ridurre la propria dipendenza energetica dall’estero. Ma la mossa potrebbe creare tensioni con le vicine Cipro e Grecia per la giurisdizione delle acque territoriali Una nave turca comincerà le trivellazioni di petrolio e gas nel Mediterraneo a partire da domani. Lo ha annunciato il ministro dell’Energia turco Fatih Donmez secondo quanto riporta Reuters. TENSIONI TRA TURCHIA, CIPRO E GRECIA? La mossa potrebbe creare tensioni con le vicine Cipro e Grecia per la giurisdizione delle acque territoriali

Read More...

Territori

Cipro ed Egitto firmano l’accordo per il gasdotto mediterraneo

Il consorzio Afrodite, che include anche la israeliana Delek, fornirà gas al Cairo per la riesportazione in Europa. Incombe però il ruolo della Turchia Dopo mesi di trattative Cipro ed Egitto hanno firmato l’accordo che apre la strada al primo gasdotto sottomarino del Mediterraneo per trasportare il gas naturale cipriota nel paese arabo e a sua volta, riesportarlo in Europa dopo la liquefazione presso gli impianti situati nella città di Edku del governatorato egiziano di Beheira. MINISTRO CIPRIOTA LAKKOTRYPIS: PIETRA

Read More...

Territori

Turchia fermerà progetti energetici che la escludono

“Non permetteremo nessun progetto nel Mediterraneo orientale che non abbia l’avallo della Turchia”: ecco la minaccia di Ankara

Read More...

Efficienza energetica e innovazione

La Turchia ancora pronta a trasformarsi in un hub del gas

In settimana via libera agli espropri per realizzare la linea di terra del Turkish Stream e all’apertura del processo di consultazione pubblica per la costruzione di una FSRU nel Golfo di Saros Nonostante la crisi valutaria e le tensioni con Washington, la Turchia sta portando avanti i propri piani di espansione delle infrastrutture di gas. In settimana è apparso sulla Gazzetta Ufficiale turca l’annuncio di Botas, l’azienda energetica statale, per il via libera agli espropri dei terreni per la realizzazione

Read More...

Scenari

Il gas meno costoso nel 2017? In Turchia

Tra i paesi europei e quelli non membri, lo scorso anno la Turchia ha fornito il gas più economico. Ora Ankara sta lavorando per diventare un hub attraente con l’avvio di una borsa del combustibile Secondo Eurostat, nel 2017 le famiglie turche hanno consumato il gas naturale più economico d’Europa, pagando 2,4 centesimi di euro per chilowattora (kWh) di equivalente elettrico. Tra i 21 paesi dell’Ue, Ankara è al primo posto nella graduatoria seguita da Romania e Moldavia con 3

Read More...

Scenari

La Turchia pronta a snobbare Usa e a rifornirsi da Iran

La Turchia non intende recedere unilateralmente dal contratto per le forniture garantite dall’Iran fino al 2026

Read More...

Senza categoria, Territori

Bulgaria e Turchia sempre più unite (dal Turkish Stream)

Sofia realizza un nuovo collegamento di 20 km nella zona sud orientale del paese per incrementare i flussi di gas dai 14 miliardi di metri cubi attuali a 15,7 Il Turkish Stream ha a disposizione una nuova linea in Bulgaria per le forniture di gas. Sofia ha realizzato, infatti, un nuovo collegamento di 20 km che si estende nella zona sud orientale del paese, in grado di ricevere i flussi di combustibile dal gasdotto turco ma anche, volendo, di immettere

Read More...