Fact checking e fake news

Enea: nel I trimestre consumi +3%, rinnovabili +2%, calano prezzi energivori

Nella prima metà dell’anno, pur in una fase di prezzi di petrolio e gas in forte aumento, il sistema energetico italiano mantiene una traiettoria di crescita dei consumi, che non sembra in linea con gli obiettivi di decarbonizzazione Nel I trimestre 2018 i consumi finali di energia in Italia sono aumentati del 3% rispetto allo stesso periodo 2017, con il settore civile che registra l’incremento maggiore (+4,5%). A livello di fonti energetiche, le rinnovabili sono tornate a crescere (+2%) grazie

Read More...

Territori

Per Tanap arrivano garanzie finanziarie per 1,1 mld di dollari

La Multilateral Investment Guaranee Agency della Banca Mondiale entra a supporto dell’operazione Corridoio meridionale del gas

Read More...

Scenari

Rallentano gli investimenti in energia pulita nel 2018

Ma a guidare la “rivoluzione energetica” sono proprio le industrie del petrolio e del gas che stanno disegnando un futuro a basse emissioni di gas serra Gli investimenti in progetti globali di energia pulita sono stati pari a 76,7 miliardi di dollari nel secondo trimestre di quest’anno, con un incremento dell’8% rispetto all’anno precedente. Ciò ha portato il totale del 2018 a 137,8 miliardi di dollari, in calo dell’1,1% rispetto all’anno precedente e il più basso degli ultimi quattro anni.

Read More...

Sostenibilità

Conto termico, Gse: al 1 luglio oltre 116 mila richieste di incentivi

Per le pubblica amministrazione impegno di spesa 2018 a 39 milioni di euro Dall’avvio del meccanismo del Conto Termico al 1 luglio sono pervenute più di 116 mila richieste di incentivi, alle quali corrisponde un ammontare di incentivi impegnati di 348 milioni, 21 milioni in più rispetto al mese precedente per effetto delle nuove richieste di incentivazione ammesse al meccanismo. È quanto emerge dal Contatore del Gse che monitora l’andamento degli incentivi impegnati attraverso questo meccanismo. L’IMPEGNO DI SPESA ANNUA

Read More...

Territori

Aie: Tensioni sul mercato pesano sull’offerta globale di petrolio

Nel suo ultimo bollettino mensile l’Agenzia internazionale per l’energia evidenzia un rallentamento della produzione La domanda è partita bene quest’anno con la crescita globale del primo trimestre 2018 a oltre 2 milioni di barili al giorno aiutata dal periodo particolarmente freddo nell’emisfero settentrionale. Dati recenti, tuttavia, indicano un rallentamento e un aumento dei prezzi. Lo ha affermato l’Agenzia internazionale per l’energia (Aie) nel suo ultimo bollettino mensile. PESANO LE TENSIONI INTERNAZIONALI A pesare sul mercato sono ancora le tensioni sull’offerta

Read More...

Fact checking e fake news

Su Tap autorità italiane in confusione

L’ultima: Per Grillo la xyella è una bufala ma il consiglio regionale della Puglia vuole verificare se ci sono gli estremi per una querela Autorità italiane sempre più confuse in merito alle vicende che ruotano attorno all’opera del Trans Adriatic Pipeline (Tap), la condotta che trasporterà il gas azero direttamente in Italia, lungo le coste della Puglia, e frutto di accordi internazionali – come quello con Albania e Grecia con i quali l’Italia ha firmato un accordo intergovernativo nel 2013

Read More...

Territori

Nord Stream 2, il Cremlino respinge le accuse di Trump

Si infiammano le tensioni tra gli Usa da un lato e Berlino, la società che sta realizzando l’opera e i russi dall’altro

Read More...