Energie del futuro

Alverà (Snam), per sicurezza energetica servono Energy Union e più stoccaggi di gas

Marco Alverà di Snam: pochissimi Paesi hanno riserve strategiche di gas,  la Gran Bretagna e l’Europa hanno bisogno di più stoccaggi    “Energy Union” e più stoccaggi di gas: è questa la ricetta del Ceo di Snam, Marco Alverà, per rafforzare la sicurezza energetica del Vecchio Continente. “Un tema europeo è che la Gran Bretagna si sta trasformando da esportatore in importatore di gas e perciò invece di contribuire alle disponibilità di gas europeo, vi attingerà. Avremo quindi bisogno di

Read More...

Energie del futuro

È il Mediterraneo orientale il nuovo Eldorado del gas

Dopo la scoperta di Zohr in Egitto e di Leviathan in Israele, anche Cipro, Libano e Turchia sono pronti a correre la corsa ad accaparrarsi nuovi giacimenti di gas nelle acque mediterranee. Ma non tutti con la stessa fortuna Quando il mese scorso il gas è cominciato a fuoriuscire dal giacimento di Zohr, è iniziata una nuova era di indipendenza energetica per l’Egitto ma anche per il Mediterraneo orientale. Claudio Descalzi, l’amministratore delegato di Eni alla guida del progetto egiziano

Read More...

Energie del futuro

Eolico Offshore: prevista crescita del 16% annuo

L’eolico offshore sta diventando una risorsa importantissima, secondo Bloomberg; le previsioni sostengono che avrà la capacità di coprire una quota dei consumi globali    “2H 2017 Offshore Wind Market Outlook”, la nuova analisi di Bloomberg New Energy Finance, pronostica trend e obiettivi del mercato dell’eolico offshore globale al 2030, inquadrando il settore come in pieno fermento e già pronto ad aumentare di sei volte le sue dimensioni nei prossimi 12 mesi. Il tasso annuo di crescita composto (CAGR, in acronimo) stimato è

Read More...

Energie del futuro

Malta pronta a puntare sui bunkeraggi Gnl

L’isola è pronta ad approfittare del gasdotto Med-Link con il quale si connetterà alla rete composta da Tanap, Tap, Greenstream e Transmed per avere accesso al gas proveniente da Russia, Azerbaigian e Nord Africa per creare Gnl da utilizzare nel trasporto marittimo Malta sta studiando la possibilità di realizzare delle infrastrutture di bunkeraggio del Gas naturale liquefatto (Gnl) sfruttando le forniture del gasdotto che a partire dal 2024 collegherà l’isola con la Sicilia. Lo studio per verificare la fattibilità dell’opera

Read More...

Energie del futuro

Ieefa: la Cina dominerà il mercato delle tecnologie rinnovabile

Secondo il rapporto Ieefa sarà la Cina a dominare il mercato delle tecnologie rinnovabili superano gli Stati Uniti dopo il passo indietro dall’accordo di Parigi   Secondo il rapporto stilato dall’Institute for Energy Economics and Financial Analysis (Ieefa), nei prossimi decenni la Cina dominerà il mercato delle tecnologie in campo rinnovabile, anche grazie al dietro front degli Usa. All’interno del processo di conversione verso le tecnologie verdi la Cina punta alla leadership grazie a massicci investimenti in questo settore, con

Read More...

Energie del futuro

Nel 2018 Pechino al top dei consumi mondiali di gas

La Cina è pronta a mettere la freccia e superare l’attuale primato del Giappone. Il giro di vite contro l’inquinamento ha provocato una vera e propria corsa al gas: tra il 2018 e il 2022 sarà sempre il paese asiatico a guidare la corsa alla realizzazione dei maggiori gasdotti a livello mondiale Il giro di vite di Pechino contro l’inquinamento ha messo la Cina sulla buona strada per superare il Giappone, già a partire quest’anno, come il più grande importatore

Read More...

Energie del futuro

Norvegia “ignorata” dalle Big Oil del petrolio

Per il settore gas il 2017 della Norvegia verrà ricordato invece come un anno record con un +7% rispetto all’anno precedente. Il secondo maggiore fornitore di gas in Europa dopo la Russia ha esportato 116 miliardi di metri cubi verso i terminali di Gran Bretagna, Germania, Francia e Belgio.   A rischio il ruolo da protagonista della Norvegia come maggior produttore petrolifero dell’Europa occidentale e terzo principale esportatore a livello mondiale. Oslo si sta rendendo conto, infatti, che in futuro

Read More...