Efficienza energetica e innovazione, Sostenibilità

Amazon inauguara il suo più grande parco eolico

Con 100 pale eoliche, gestite e costruite dalla Lincoln Clean energy, Amazon stima di produrre 1,000,000 di MWh all’anno   Il CEO di Amazon, Jeff Bezos, ha dato annuncio dell’apertura del più grande parco eolico della sua compagnia, twittando un video di sé stesso intento a rompere una bottiglia sulla cima di una delle pale dell’impianto. Quella su cui è stato filmato il CEO è solo una delle più di 100 pale eoliche costruite da Amazon con l’aiuto di Lincoln

Read More...

Energie del futuro

Rinnovabili, è la Cina il paese più attrattivo. Italia 18esima

In futuro ci sarà un deciso calo dei costi di tutte le fonti pulite contribuendo a stimolare enormi investimenti. È quanto emerge dalla 50esima edizione dell’indice Recai, Renewable Energy Country Attractiveness Index, pubblicata da Ernst & Young   Cina salda al primo posto nella classifica dei paesi più attrattivi per le fonti pulite. Al secondo posto, senza sorprese, l’India e a seguire Stati Uniti, Germania e Australia, tutti stabili in graduatoria. In diciottesima posizione l’Italia mentre tra le nazioni emergenti,

Read More...

Sostenibilità

Enel: avviata costruzione del più grande impianto fotovoltaico australiano

Bungala Solar One fa parte dell’impianto solare Bungala Solar, e avrà una capacità installata di 137,7 MW1 su un impianto complessivo di oltre 275 MW2 e una capacità di generazione di 570 GWh annui Enel, attraverso una joint venture fra la controllata del Gruppo per le rinnovabili Enel Green Power S.p.A. e il Dutch Infrastructure Fund, ha dato il via alla costruzione dell’impianto solare fotovoltaico Bungala Solar One (137.7 MW)1, nei pressi di Port Augusta nell’Australia meridionale. L’impianto rappresenta la

Read More...

Short News, Sostenibilità

Rinnovabili, dalla Bei 800 mln all’India per investimenti nel settore

La Banca europea per gli investimenti (Bei) ha concluso una nuova partnership con l’International Solar Alliance per mobilitare i finanziamenti necessari allo sviluppo e all’impiego di energia solare a prezzi accessibili. Inoltre, ha confermato i piani per fornire un importo record di 800 milioni di euro di investimenti in rinnovabili in India. La dichiarazione congiunta è stata formalmente assicurata da Andrew McDowell, vicepresidente della Bei in occasione del 14esimo vertice India – Unione europea. Alla cerimonia hanno partecipato il premier

Read More...

Energie del futuro

Solare e batterie di accumulo: come le isole produrranno energia low cost

Entro il 2025 il costo del solare abbinato alle batterie d’accumulo scenderà del 45%   Solare e batterie di accumulo: è questa la soluzione ideale (almeno tra qualche anno) per la produzione di energia sulle isole. Sì, secondo un recente rapporto di GTM Research, infatti, tra meno di dieci anni, produrre energia elettrica sulle isole, con sistemi solari e batterie di accumulo, costerà meno che utilizzare combustibili fossili. Lo studio ha evidenziato che entro il 2025, infatti, i costi delle diverse

Read More...

Energie del futuro

Vapore, ecco l’ultima frontiera dell’energia rinnovabile

Secondo una ricerca della Columbia University di New York, il vapore potrebbe soddisfare da sola fino al 70% del fabbisogno energetico statunitense Secondo una ricerca della Columbia University di New York, pubblicata sulla rivista “Nature Communications” l’ultima frontiera delle rinnovabili si chiama vapore. A differenza dell’eolico e del solare potrebbe garantire una produzione continua di energia senza l’impiego di batterie costose e inquinanti. Ma in che modo? Alcuni ricercatori della Columbia, hanno progettato un motore a evaporazione in grado di convertire

Read More...

Sostenibilità

Perchè l’Iran punta sul solare

Il fondo italo-inglese Quercus ha firmato con l’Iran un accordo  per lo sviluppo di un impianto fotovoltaico da 600 megawatts Non solo Oil&gas. Anche l’Iran prova a  diversificare mix energetico e business e lo fa puntando sull’energia solare. Il fondo italo-inglese Quercus ha firmato con la Repubblica Islamica un accordo di un valore di 500 milioni di euro per lo sviluppo di un impianto fotovoltaico da 600 megawatts nell’Iran centrale; si tratta del primo progetto della societaà europea fuori dall’Unione

Read More...